Contenuto dello studio

Lingue disponibili

SINTESI DEL MERCATO

1.1 Presentazione del mercato dei corrieri in Francia

Il mercato delle corse nasce negli anni '70, con un modello simile a quello dei "freelance": i lavoratori autonomi si mettono a disposizione delle aziende per la consegna di documenti o pacchi, da un punto A ad un punto B, su due ruote. L'arrivo dei fax e poi della posta ha distrutto parte del volume economico del settore. Quasi tutto ciò che è stato elaborato dai corrieri si concretizza poi via e-mail. Tuttavia, se da un lato questo cambiamento delle pratiche ha contribuito all'erosione dei volumi di produzione, dall'altro ha portato progressi reali, come gli strumenti di ordinazione online o gli algoritmi di ottimizzazione. Tutti questi elementi sono ora utilizzati per la consegna degli alimenti.

La metà degli anni '90 ha lasciato il posto alla semi-industrializzazione del settore. I programmi di gestione e lo sviluppo delle telecomunicazioni hanno permesso di aumentare il volume dei viaggi gestiti. L'avvento delle carte telefoniche e di Excel ha permesso alle aziende di impiegare da quindici a cento corrieri.

Oggi, il mercato francese dei corrieri è costituito da quasi 1500 specialisti, di cui 800 in Ile-de-France . Le aziende del settore sono per lo più aziende molto piccole rappresentata dal Syndicat National des Transports Légers (SNTL). Questo mercato storicamente frammentato è stato duramente colpito dalla crisi economica e dalla conseguente lentezza dell'economia.

Il mercato dei corrieri stricto sensu si limita a consegne rapide, con un ritardo massimo di poche ore tra il ritiro di un pacco e la sua consegna al destinatario. Tuttavia, dato che le frontiere sono porose con altri segmenti del corriere e del trasporto leggero, è anche importante considerare gli operatori dei mercati vicini che possono diversificarsi in una o nell'altra fase della corsa veloce.

Il mercato dei corrieri fa parte di un mercato più ampio, quello del trasporto leggero che, secondo il Syndicat National des Transports Légers (SNTL), copre tutti i " operazione di trasporto pubblico su strada di merci per conto terzi, generalmente urgente, effettuata con un veicolo GVW a 2 o 4 ruote (peso totale autorizzato a pieno carico), inferiore a 3,5 tonnellate ». In particolare, il trasporto leggero è strutturato in 4 segmenti :

  1. Il razza urbana Sono tutte le operazioni di presa in carico di una spedizione direttamente dal mittente, per trasportarla al destinatario senza rompere il carico. La corsa urbana si concentra principalmente su pieghe e confezioni di peso inferiore ai 30 kg, per conto del settore secondario e terziario. La flotta motorizzata è composta da 2 o 4 ruote, ma negli ultimi anni è emersa una nuova generazione di corrieri su biciclette o veicoli non inquinanti. Una distinzione deve essere fatta all'interno della gara urbana: gara integrata in un circuito (servizio regolare a più siti), gara espressa (su base ad hoc, generalmente in meno di 2 ore nelle aree urbane), fornitura di un corriere ad un cliente, ecc.
  2. Il messaggistica tradizionale (con consegna in D 1, talvolta D 2) oppure treno espresso (consegna entro le ore 12.00 per un pacco lasciato il giorno prima della sera). I servizi di corriere si basano sull'utilizzo di autocarri leggeri e furgoni, con autisti assegnati a servizi regolari di ritiro e consegna, nell'ambito di tour supportati da operazioni di groupage.
  3. L’ urgenza che copre un'ampia gamma di compiti su rotte nazionali e anche transnazionali, per conto del settore secondario: gestione dei servizi post-vendita, instradamento di parti specifiche verso le linee di produzione, ecc.
  4. Il tour urbano conosciuto anche come il tour della distribuzione.

Secondo il Syndicat National des Transports Légers (SNTL), nel 2016 il mercato francese del trasporto leggero rappresentava, secondo il Syndicat National des Transports Légers (SNTL), più di 40 800 aziende, 65 000 veicoli e 60 000 dipendenti. Va notato che la stragrande maggioranza di questi attori sono imprese molto piccole e PMI posizionate nel segmento del subappalto Il trasporto merci leggero rappresenta 7 miliardi delle vendite nel 2016 ( 2 miliardi nel 1995), oppure 32% del fatturato del settore dei corrieri ( 10% nel 1995) e 8% del fatturato del trasporto merci su strada ( 5% nel 1995). Il confronto tra il fatturato 2013-2014 e il numero di dipendenti di alcuni dei principali operatori del mercato dei corrieri rivela un'ottima performance un fatturato medio per addetto di 42,5 mila euro in questo periodo

Dal 2006-2007, le concentrazioni nel settore si sono moltiplicate e gli operatori del mercato stanno cercando di ristrutturarsi per salvaguardare la loro competitività

Infine, il fenomeno specifico per gli anni 2013-2014 è il seguente l'emergere e il notevole sviluppo del settore dei corrieri ciclisti

ANALISI DELLA DOMANDA

STRUTTURA DEL MERCATO

ANALISI DELL'OFFERTA

NORME E REGOLAMENTI

POSIZIONAMENTO DEGLI ATTORI

Per continuare a leggere, compra lo studio completo

Cosa contiene questa analisi di mercato?

  • Quali sono i dati relativi alle dimensioni e alla crescita del mercato?
  • Cosa sta influenzando l'andamento e l'evoluzione del mercato?
  • Quali sono le ultime tendenze che guidano il mercato?
  • Qual'è il posizionamento degli attori di mercato?
  • Cosa distingue le aziende operanti del mercato l'una dall'altra?
  • Segmentazione e profilo delle aziende operanti nel mercato
  • Dati e numeri da una molteplicità di fonti

Compra questo studio di mercato 89€

Disponibilità entro 2 giorni lavorativi

Acquista un pacchetto e ottieni uno sconto immediato

Pack 5 études (-15%) - Francia

378€

  • 5 études au prix de 75,6€HT par étude à choisir parmi nos 800 titres sur le catalogue France pendant 12 mois
  • Conservez -15% sur les études supplémentaires achetées
  • Choisissez le remboursement des crédits non consommés au terme des 12 mois (durée du pack)

Consultez les conditions du pack et de remboursement des crédits non consommés.

Inclus dans ce pack: Questo studio (Il mercato dei corrieri - Francia) + 4 altri studi a scelta

Acquista il pacchetto 5 studi 378€

Methodo

Dati
Analisti 1 settore analizzato
in 40 pagine
Methodo
Controlla

Analisti

  • Le migliori università
  • Il parere degli esperti

Dati

  • Base di dati
  • Stampa
  • Rapporti aziendali

Controlla

  • Aggiornamento continuo
  • Orologio permanente

Methodo

  • Struttura sintetica
  • Grafica standardizzata

Analisti

chargé d'études économiques, Xerfi

Hugo Schott

Hugo Schott logo 1 Hugo Schott logo 2

Associate Consultant

Mathieu Luinaud

Mathieu Luinaud logo 1 Mathieu Luinaud logo 2

PhD Industrial transformations

Robin Charbonnier

Robin Charbonnier logo 1 Robin Charbonnier logo 2

Analyst

Pierre Doussau

Pierre Doussau logo 1 Pierre Doussau logo 2

President Ross Alumni Club France

Arnaud Walter

Arnaud Walter logo 1 Arnaud Walter logo 2

Analyste de marché chez Businesscoot

Amaury de Balincourt

Amaury de Balincourt logo 1 Amaury de Balincourt logo 2

Consultant

Pierrick Cudonnec

Pierrick Cudonnec logo 1 Pierrick Cudonnec logo 2

Project Finance Analyst, Consulting

Maelle Vitry

Etudiante en Double-Diplôme Ingénieur-Manager Centrale

Héloise Fruchard

Héloise Fruchard logo 1 Héloise Fruchard logo 2

EDHEC

Imane Essadiq

Imane Essadiq logo 1 Imane Essadiq logo 2

Auditeur

Vincent Defrenet

Vincent Defrenet logo 1 Vincent Defrenet logo 2

Eva-Garance Tison

Eva-Garance Tison logo 1 Eva-Garance Tison logo 2

Market Research Analyst

Michela Grimaldi

Michela Grimaldi logo 1 Michela Grimaldi logo 2

Market Research Analyst @Businesscoot

Azelie Prigent

Azelie Prigent logo 1 Azelie Prigent logo 2

Market Research Analyst @Businesscoot

Cantiane Gueguen

Cantiane Gueguen logo 1 Cantiane Gueguen logo 2

Consultant

Jules Decour

Jules Decour logo 1 Jules Decour logo 2
Alexia Vacheron

Alexia Vacheron

Emil Ohlsson

Emil Ohlsson

Anna Oeser

Anna Oeser

Gabriel Salvitti

Gabriel Salvitti