Contenuto dello studio

Lingue disponibili

PANORAMICA DEL MERCATO

1.1 Definizione e ambito dello studio

Il mercato dei profumi si riferisce al mercato del liquido profumato tipicamente fatto da oli essenziali estratti da fiori e spezie, usato per dare un odore piacevole al proprio corpo. Questi sono spesso a base di alcol.

Ogni anno circa 400 nuovi profumi brevettati vengono immessi sul mercato globale, che vale circa 43,9 miliardi di euro. Sembra che il mondo abbia fame di fragranze inebrianti e l'Italia non è da meno, essendo il quinto mercato mondiale per questi prodotti (dietro USA, Francia, Germania e UK). Infatti, i profumi rappresentano il terzo acquisto più alto per la famiglia italiana all'interno del settore 'cura del corpo' (preceduto dai prodotti per il trattamento del viso e del corpo)

Fino alla pandemia COVID-19 e al contesto economico che ha scatenato, questo settore era in piena crescita negli anni precedenti (oscillando tra il 2-3,5% su base annua, 2,3% nel 2019). Il mercato interno è aumentato dell'1,9% mentre il mercato delle esportazioni è cresciuto di quasi il 3%. Nonostante i prezzi aumentino regolarmente nelle profumerie e nei centri della grande distribuzione, questo mercato ha continuato a crescere, costituendo circa il 20% del settore cosmetico italiano. Il 2020 è stato il primo anno di contrazione del mercato in oltre un decennio con un calo del 12,8%, con il mercato interno in contrazione del 9,8% e l'export in calo del 16,5%.

Il settore dei profumi è marcatamente segmentato in termini di vendite con quattro tipi principali di venditori:

  • Le profumerie (profumerie individuali, franchising locali e negozi di marca che vendono altri prodotti ma anche profumi) rappresentano il 75% della quota di mercato
  • La grande distribuzione (cioè Sephora) rappresenta il 22% del mercato
  • Le farmacie rappresentano meno del 2% del mercato
  • Supermercati, ipermercati e altre forme di distribuzione rappresentano meno dell'1%

La produzione è distribuita in modo disomogeneo in senso geografico, con oltre il 50% dei centri produttivi e delle imprese nella regione settentrionale della Lombardia, seguita dall'Emilia Romagna con circa il 10% e dal Veneto con quasi l'8%. Il nord predomina ampiamente il sud in termini di produzione, con 3 regioni del sud che non sono nemmeno classificate a causa dei bassi livelli di produzione. L'Italia ha 7 esposizioni annuali gratuite di profumi che aiutano a diffondere le nuove fragranze al grande pubblico.

C'è stata una rivoluzione digitale nel mercato dei profumi. La crescita di questo mercato fino al 2020 è stata in parte guidata dall'aumento del suo settore e-commerce (22% nel 2019, crescita a due cifre nel 2018 e 2017). Si prevede che le vendite online eguaglieranno le vendite di persona entro il 2025. Gli uomini costituiscono solo il 38% del mercato italiano dei profumi, con le donne che sono i grandi spenditori in termini di valore e volume, con una crescita del 4,4% nel 2019.

Gli ultimi 3 anni mostrano una tendenza per cui le "profumerie di nicchia" (singoli designer) sono sempre più attraenti per i consumatori italiani (12,5% del settore nel 2018). Gli italiani hanno fatto uno spostamento verso l'acquisto di profumi per la casa e la toilette negli ultimi anni (4% della quota di mercato).

Con la flessione economica della pandemia l'industria dei profumi in Italia ha visto una spinta durante il periodo di festa, poiché i profumi tendono ad essere regali popolari e facili. Questo è stato preso come un segnale positivo dagli addetti ai lavori per un possibile ritorno nel 2021

1.2 Il mercato globale dei profumi

Il mercato globale dei profumi è un mercato in rapida crescita. Come possiamo vedere dal grafico qui sotto, questo mercato valeva quasi ** miliardi di dollari nel ****. La buona salute di questo mercato dovrebbe continuare. Secondo le proiezioni di Trefis, il valore del mercato dovrebbe raggiungere quasi **,* miliardi di dollari entro il ****.

Quindi, ...

1.3 Il mercato interno italiano

Il mercato cosmetico italiano è stato stimato a  **,* miliardi di euro nel **** ed è cresciuto dell'*,*% nel ****, raggiungendo un valore di ** miliardi di euro. È in costante crescita da un decennio e rappresenta una parte rilevante della produzione Made in Italy.

In linea con il trend globale, il mercato dei profumi e delle fragranze ...

1.4 Esportazioni e importazioni

Il mercato cosmetico italiano dipende in gran parte sull'esportazioni: il suo trend è in crescita da più di un decennio e, anche se la sua crescita è leggermente rallentata nel ****, si è registrato un incremento dello *,*%, pari a *,* miliardi di euro. Il rapporto export su fatturato è stato del **% nel **** ed è stato sostenuto soprattutto dall'area ...

1.5 L'impatto di Covid-19 sul mercato dei profumi

La pandemia ha avuto un impatto importante sul mercato dei cosmetici e in particolare sull'industria dei profumi e delle fragranze, da un lato causando diverse difficoltà e perdite importanti, ma anche accelerando trasformazioni e cambiamenti che erano già in corso prima del ****.

Il mercato cosmetico italiano si è ridotto del *,*%, il fatturato ...

ANALISI DELLA DOMANDA

2.1 Gli italiani e i profumi

Secondo una stime dell'Istat, la spesa media mensile delle famiglie italiane per la cura della persona è stata pari a **,** nel **** ed è salita a **,** euro nel ****, mostrando un trend incrementale nel periodo. Nel ****, infatti, gli italiani hanno speso più di *,* miliardi di euro per l'acquisto di fragranze e profumi.

La grande maggioranza ...

2.2 Le marche preferite dagli italiani

Il panorama del Made in Italy offre un'ampia scelta in termini di profumi e fragranze. Famose marche italiane come Gucci, Versace, Dolce & Gabbana, Armani e Bulgari hanno tutti investito nella produzione di fragranze premium e sono state classificate come i migliori profumi dagli italiani, in termini di vendite e riconoscimento.

L'Accademia ...

2.3 Domanda stagionale

I profumi sono spesso percepiti come oggetti sofisticati e di lusso e, come tali, sono spesso scelti come regali per occasioni speciali. L'Unione Nazionale Consumatori ha analizzato i dati Istat per l'anno ****. I profumi, insieme a creme e prodotti simili, sono gli articoli più acquistati per Natale e il trend è in ...

STRUTTURA DEL MERCATO

3.1 La catena del valore dei profumi e delle fragranze

La catena del valore dei profumi è sintetizzata nella tabella seguente. 

3.2 Fornitori di materiali naturali e sintetici

I fornitori di ingredienti di base per i profumi come estratti, oli essenziali e assoluti possono essere industrie specializzate, che estraggono profumi e oli da piante coltivate (***) o aziende biotech, che producono i componenti sintetici necessari per produrre ogni profumo.

I fiori e le piante profumati fanno parte di una categoria ...

3.3 Le fasi della fabbricazione del profumo

Una volta ottenute le materie prime, il profumo viene prodotto in * passi. [***]

Il profumiere miscela diverse essenze (***) per creare quello che si chiama base profumata; Questa base profumata è diluita in alcool a seconda della concentrazione scelta per il tipo di articolo (***). Si aggiunge anche acqua distillata; Questa miscela viene lasciata macerare ...

3.4 Canali di distribuzione dell'industria dei profumi e delle fragranze

Dopo che i profumi sono stati composti e incapsulati, vengono distribuiti attraverso molteplici canali di distribuzione e venduti ai consumatori.

I principali canali di distribuzione per i mercati dei profumi sono i seguenti: profumerie, grande distribuzione e farmacie. Anche i supermercati hanno un ruolo, ma rappresentano meno dell'*% delle vendite ...

ANALISI DELL'OFFERTA

4.1 Tipologie e caratteristiche dei profumi

I profumi differiscono a seconda della loro composizione, che può contenere diverse quantità di fragranze e, di conseguenza, di alcol e di oli. La concentrazione del profumo indica quanto è forte la fragranza usata: più è alta, più oli profumati sono usati nella sua produzione e meno alcol.

La concentrazione della fragranza determina ...

4.2 Composizione del profumo

Un profumo può essere scomposto e analizzato secondo quello che si chiama la "piramide olfattiva", che ha tre livelli. [***] Note principali: Questi sono gli odori che si sentono subito dopo aver spruzzato il profumo, ma anche quelli che svaniscono più velocemente. Sono spesso le note più fresche e verdi, come il ...

4.3 La crescita dei prodotti bio e naturali

La richiesta di prodotti naturali e rispettosi dell'ambiente è una tendenza crescente nel mondo dei cosmetici, come in numerose altre industrie.

Quando si parla di prodotti bio e naturali nel mercato dei cosmetici e dei profumi, ci si riferisce ai cosmetici con connotazione naturale/organica: prodotti che sono caratterizzati da elementi grafici ...

4.4 Il prezzo in profumi e fragranze

La tabella sottostante fornisce una panoramica dei prezzi per *** ml dei profumi più venduti in Italia. Le fragranze appartengono al segmento premium e il prezzo medio è di circa *** euro. [***]

REGOLAMENTO

5.1 La produzione di profumi: Regolamento (CE) n.1223/2009

Ai sensi della Legge **/**/****, n. ***, art. **; D.Lgs. **/**/****, n. ** - Regolamento (***) n.****/****, art. **; D.M. */*/****; D.Lgs. **/**/****, n. ***.

"La produzione di articoli da toeletta, saponi e profumi a base di alcol richiede che la notifica dei prodotti cosmetici destinati alla vendita sul mercato dell'UE sia presentata esclusivamente per via elettronica ...

5.2 Il Codice IFRA

L'IFRA è l'Associazione Internazionale dei Profumi (***). È obbligatorio per tutte le aziende IFRA rispettare le norme stabilite nel testo. Così, il produttore di profumi può fornire un certificato IFRA sulla sua produzione per garantire che i suoi prodotti siano conformi alle regole stabilite nel Codice IFRA.

POSIZIONAMENTO DEI GIOCATORI

6.1 Segmentazione

  • Salvatore Ferragamo
  • Giorgio Armani
  • Bulgari
  • Acqua di Parma
  • Dolce & Gabbana Groupe
  • Sephora
  • Gucci
  • Jo Malone
  • Givaudan
  • Gianni Versace
  • MARIONNAUD PARFUMERIES ITALIA SRL

Per continuare a leggere, compra lo studio completo

Cosa contiene questa analisi di mercato?

  • Quali sono i dati relativi alle dimensioni e alla crescita del mercato?
  • Cosa sta influenzando l'andamento e l'evoluzione del mercato?
  • Quali sono le ultime tendenze che guidano il mercato?
  • Qual'è il posizionamento degli attori di mercato?
  • Cosa distingue le aziende operanti del mercato l'una dall'altra?
  • Segmentazione e profilo delle aziende operanti nel mercato
  • Dati e numeri da una molteplicità di fonti

Methodo

Dati
Analisti 1 settore analizzato
in 40 pagine
Methodo
Controlla

Analisti

  • Le migliori università
  • Il parere degli esperti

Dati

  • Base di dati
  • Stampa
  • Rapporti aziendali

Controlla

  • Aggiornamento continuo
  • Orologio permanente

Methodo

  • Struttura sintetica
  • Grafica standardizzata

Analisti

Hugo Schott

chargé d'études économiques, Xerfi

Hugo Schott

Hugo Schott logo 1 Hugo Schott logo 2
Mathieu Luinaud

Associate Consultant

Mathieu Luinaud

Mathieu Luinaud logo 1 Mathieu Luinaud logo 2
Education Formation
Robin C.

PhD Industrial transformations

Robin C.

Robin C. logo 1 Robin C. logo 2
Pierre D.

Analyst

Pierre D.

Pierre D. logo 1 Pierre D. logo 2
Arnaud W.
Linkedin logo

Ross Alumni Club France

Arnaud W.

Arnaud W. logo 1 Arnaud W. logo 2
Amaury de Balincourt
Linkedin logo

Analyste de marché chez Businesscoot

Amaury de Balincourt

Amaury de Balincourt logo 1 Amaury de Balincourt logo 2
Pierrick C.

Consultant

Pierrick C.

Pierrick C. logo 1 Pierrick C. logo 2
Maelle V.

Project Finance Analyst, Consulting

Maelle V.

Héloise Fruchard

Etudiante en Double-Diplôme Ingénieur-Manager Centrale

Héloise Fruchard

Héloise Fruchard logo 1 Héloise Fruchard logo 2
Imane Essadiq

EDHEC

Imane Essadiq

Imane Essadiq logo 1 Imane Essadiq logo 2
Vincent D.

Auditeur

Vincent D.

Vincent D. logo 1 Vincent D. logo 2
Eva-Garance T.

Eva-Garance T.

Eva-Garance T. logo 1 Eva-Garance T. logo 2
Michela G.

Market Research Analyst

Michela G.

Michela G. logo 1 Michela G. logo 2
Azelie P.

Market Research Analyst @Businesscoot

Azelie P.

Azelie P. logo 1 Azelie P. logo 2
Cantiane G.

Market Research Analyst @Businesscoot

Cantiane G.

Cantiane G. logo 1 Cantiane G. logo 2
Jules D.

Consultant

Jules D.

Jules D. logo 1 Jules D. logo 2
Alexia V.

Alexia V.

Emil Ohlsson

Emil Ohlsson

Anna O.

Anna O.

Gabriel S.

Gabriel S.