Sintesi del nostro studio di mercato

Il mercato globale dei giochi da tavolo ha dimostrato una notevole capacità di recupero e ha conosciuto un boom, in particolare durante la pandemia COVID-19 del 2020. In Italia, il mercato è stato stimato in circa 100 milioni di euro e ha visto un costante afflusso di nuovi titoli, circa 800 all'anno. L'interesse online per i giochi da tavolo ha subito un'impennata, con il portale italiano di idealo che ha registrato una crescita del +48,9% nelle intenzioni di acquisto e picchi ancora più elevati nei primi mesi di contenimento (marzo e aprile 2020) con aumenti rispettivamente del +481,6% e del +224,5%.

Nonostante le restrizioni dovute alla pandemia e le chiusure di negozi al dettaglio che hanno causato perdite significative, il mercato dei giochi da tavolo è rimasto vivace. è rimasto vivace, con piattaforme di e-commerce come Amazon che hanno registrato vendite sostanziali, anche durante eventi promozionali come il Prime Day.

Il mercato italiano dei giochi da tavolo: resiliente e fiorente

Il mercato italiano dei giochi da tavolo è straordinariamente resistente e continua a prosperare nonostante le sfide poste dai progressi tecnologici e dalla digitalizzazione dell'intrattenimento. Radicati in una tradizione millenaria, i giochi da tavolo, o "Giochi da Tavolo", hanno conosciuto una rinascita negli ultimi anni, con un mercato globale destinato a crescere da circa 8,5 miliardi di dollari a circa 12 miliardi di dollari tra il 2019 e il 2023. L'allontanamento sociale forzato durante le serrate del COVID-19 ha spinto la domanda di giochi da tavolo, con le famiglie alla ricerca di modi interattivi per trascorrere il tempo insieme a casa, portando a un aumento delle vendite dell'11% nel 2020 rispetto all'anno precedente.

In Italia, nei mesi di marzo e aprile 2020, periodo di picco per le chiusure, i giochi cooperativi e i giochi a tema pandemico sono stati particolarmente popolari. Nonostante un temporaneo rallentamento dovuto alla chiusura dei negozi al dettaglio, il mercato italiano dei giochi da tavolo si è ripreso e ha continuato la sua traiettoria di crescita, con un aumento degli acquisti online e una quota del comportamento dei consumatori durante lo shopping natalizio. Il pubblico italiano di questi giochi è costituito principalmente dai Millennials, di età compresa tra i 25 e i 39 anni, un gruppo demografico che, nonostante un leggero calo della percentuale complessiva della popolazione, rimane una parte importante del mercato. Questa generazione è alla ricerca di giochi veloci e facili da imparare che offrano un'esperienza sociale divertente e unica, e i giochi da tavolo rispondono a questa esigenza con un'offerta che spazia dai classici giochi di strategia e di intrattenimento per famiglie ai nuovi giochi cooperativi e d'ambiente. I prezzi sul mercato variano notevolmente, con edizioni che vanno da semplici versioni da viaggio a elaborate edizioni speciali.

I fattori chiave che contribuiscono al successo dei giochi da tavolo in Italia sono la loro capacità di offrire un gioco veloce e divertente, il loro carattere tematico unico e l'interazione sociale che favoriscono. Il panorama normativo dei giochi da tavolo in Italia è allineato alla legislazione europea sulla sicurezza dei giocattoli e sulla sorveglianza del mercato. Produttori, importatori e distributori devono conformarsi a diverse direttive, garantendo il rispetto dei requisiti essenziali di sicurezza, un'etichettatura adeguata e processi di documentazione. I canali di distribuzione dei giochi da tavolo sono vari: dai supermercati ai negozi specializzati, fino alle piattaforme online come Amazon, che sta svolgendo un ruolo sempre più importante nel mercato online.il ruolo di Amazon è fondamentale, soprattutto in occasione di eventi promozionali che generano vendite significative di libri, DVD e giochi da tavolo.

Gli attori dominanti nel mercato italiano dei giochi da tavolo

Il panorama dei giochi da tavolo è caratterizzato da un'ampia gamma di editori, produttori e rivenditori, ognuno dei quali contribuisce in modo significativo alla rinascita del gioco tradizionale nell'era digitale. Ecco alcuni degli attori principali che si sono ritagliati uno spazio in questo fiorente segmento dell'intrattenimento italiano.

  • Giochi Uniti: all'avanguardia nel mercato italiano dei giochi da tavolo, Giochi Uniti è un editore e distributore che ha preservato lo spirito del gioco da tavolo attraverso le sue offerte innovative. Guidata da Stefano De Carolis, Giochi Uniti è diventata un nome noto, trasformando il gioco da tavolo in un'esperienza sociale e coinvolgente che trascende la spersonalizzazione prevalente nelle interazioni virtuali di oggi.
  • Asmodee Italia: un altro attore importante è Asmodee Italia, una casa editrice che non solo ha distribuito ma anche localizzato numerosi giochi da tavolo e di ruolo per il pubblico italiano. L'aumento dell'interesse per questi giochi è attribuito alla comprensione delle dinamiche di mercato e alla tendenza verso giochi che offrono esperienze di gioco veloci, intuitive e coinvolgenti.
  • Hasbro: colosso internazionale noto per i suoi classici senza tempo, Hasbro continua ad avere una forte presenza sul mercato italiano con giochi come Monopoly e Tabou. Innovando in paradigmi già noti, soddisfano la nostalgia delle vecchie generazioni e allo stesso tempo si rivolgono alle preferenze frenetiche dei giocatori moderni.
  • Mattel: Mattel non è da meno, con il suo successo globale UNO. La strategia di Mattel si concentra su un'ampia accessibilità e sul talento nel creare giochi che diventano parte essenziale della collezione di ogni famiglia.
  • Z-Man Games: sebbene sia originariamente un'azienda americana, Z-Man Games si è infiltrata nei mercati internazionali con giochi come Pandemie (Pandemic), che è diventato particolarmente rilevante e popolare durante la prigionia di COVID-19. Il loro modello di gioco cooperativo favorisce il senso di appartenenza alla famiglia. Il loro modello di gioco cooperativo favorisce un senso di cameratismo e di gioco di squadra strategico che risuona tra i giocatori italiani.

Il mercato italiano dei giochi da tavolo è sostenuto anche da innumerevoli piccoli editori e autori indipendenti che portano in tavola progetti nuovi e inventivi. Eventi come Play Modena fungono sia da celebrazione che da incubatore, favorendo la crescita del settore e mettendo in luce nuovi ed entusiasmanti giochi che potrebbero diventare dei classici della prossima generazione. Inoltre, piattaforme di e-commerce come Amazon hanno rivoluzionato il canale di distribuzione di questi giochi, rendendoli più accessibili che mai. Le vendite del Prime Day in Italia hanno rivelato una tendenza crescente dei consumatori ad acquistare giochi da tavolo online, consolidando la crescita del settore dei giochi da tavolo.

Ottieni informazioni essenziali
per comprendere questo mercato

Contenuto dettagliato dello studio di mercato

Informazioni

  • Pagine : ~ 40 pags
  • Formato : Versione PDF e digitale
  • Ultimo aggiornamento : 10/06/2021
Dettaglio degli aggiornamenti

Riepilogo ed estratti

1 Riassunto del mercato

1.1 Definizione e presentazione

I giochi da tavolo hanno una tradizione antica, sono infatti un passatempo apprezzato da sempre: le prime menzioni di questi giochi risalgono a 5000 anni fa. I giochi da tavolo, "Giochi da Tavolo" in italiano, fanno parte di una categoria più ampia, che identifica qualsiasi attività ricreativa che richiede la partecipazione di più individui. I giochi da tavolo, come suggerisce il nome, raggruppano tutte quelle attività che richiedono un tavolo per essere giocate.

Difficile da definire in termini assoluti, i giochi da tavolo sono generalmente caratterizzati da :

  • Una regola di gioco più o meno complessa;
  • Un minimo di 2 partecipanti;
  • La necessità di uno o più supporti materiali (tabellone di gioco, segnalini, penna, dadi, carte).

Il mercato dei giochi da tavolo, contro ogni aspettativa, è in piena espansione, nonostante lo sviluppo di innumerevoli alternative basate sulla rapida espansione tecnologica. I giochi da tavolo continuano infatti a sopravvivere e stanno effettivamente vivendo un periodo di crescita a livello mondiale (valutati a 8,5 miliardi di dollari nel 2019, si prevede che raggiungeranno i 12 miliardi di dollari entro il 2023) [Arizton].

Le vendite di giochi da tavolo sono esplose dell'11% nel 2020 rispetto al 2019 a causa della pandemia COVID-19 e dei periodi di blocco messi in atto dai governi in tutto il mondo. Le persone in tutto il mondo, dovendo passare più tempo a casa, hanno iniziato a occupare il loro tempo libero con i giochi da tavolo sociali.

Il settore sta vivendo un periodo florido anche in Italia grazie ai numerosi eventi, fiere e spettacoli come Play Modena organizzati in loro onore, che aumentano la visibilità e contribuiscono a potenziare le offerte innovative

 

1.2 Il mercato globale dei giochi da tavolo

Uno studio del **** di Arizton ha stimato il valore del mercato globale dei giochi da tavolo a circa *.* miliardi nel ****; inoltre, questo mercato dovrebbe raggiungere un valore di ** miliardi entro il ****.  

Valore del mercato globale dei giochi da tavolo Mondo, ****-****, in miliardi di dollari Fonte : Arizton

I principali attori del ...

1.3 L'incredibile performance del mercato italiano

Guardando solo all'Italia, il trend è altrettanto positivo. Il mercato dei giochi da tavolo nel nostro Paese, infatti, ha un valore stimato di *** milioni di euro ed è in costante crescita con una proposta di *** nuovi titoli all'anno, sintomo di una grande vivacità del settore. "La  mancanza dei rapporti interpersonali e la distanza ...

1.4 COVID-19 Impatto

Nel ****, soprattutto durante i mesi di blocco, l'interesse per i giochi da tavolo è aumentato notevolmente rispetto all'anno precedente, con il **,*% in termini di intenzioni di acquisto sul portae italiano di idealo (***). Nel ****, il lungo tempo trascorso in casa a causa della pandemia di Covid-** e le necessarie restrizioni hanno quindi portato ...

2 Analisi della domanda

2.1 Caratteristiche della domanda di giochi da tavolo

Secondo i dati raccolti da Asmodee Italia , casa editrice che localizza, pubblica e distribuisce giochi da tavolo e di ruolo, l'interesse degli italiani verso i giochi da tavolo è aumentato tra il **% e il **% solo nell'ultimo anno, probabilmente come reazione alle troppe ore passate online tra smart working, social e formazione a ...

2.2 Top giochi venduti online nel 2020

Quali sono stati i giochi preferiti degli italiani nel ****? In base alle intenzioni di acquisto sul suo portale italiano, idealo ha determinato la top ** nella categoria Giochi da tavolo:

Monopoly classico : Questo gioco da tavolo della Hasbro si rivolge a un vasto pubblico ed è adatto sia ai bambini che agli adulti. ...

2.3 La spesa delle famiglie italiane per i giochi e gli hobby

Uno dei più importanti driver della domanda di giochi da tavolo è la spesa delle famiglie italiane per i giochi e gli hobby

Utilizzando i dati forniti dall'Istituto Italiano di Statistica, ISTAT possiamo dare un'occhiata all'evoluzione della spesa media mensile delle famiglie italiane per giochi e hobby tra il **** e il ****.

Spesa ...

2.4 Profilo del consumatore

Come già accennato, una serie di analisi di base del target dei giochi da tavolo conferma che la stragrande maggioranza degli acquirenti oggi sono di età compresa tra ** e ** anni, quindi la generazione dei Millennials, cioè quelli nati tra **** e ****

Per avere un'idea della potenziale domanda di giochi da tavolo, è quindi ...

2.5 Fattori chiave di successo di un gioco da tavolo

Quali caratteristiche deve avere un gioco in scatola per tenere incollati i giovani? Dimenticate le interminabili partite di Monopoli o Trivial Pursuit: ora il segreto è velocità .

I giochi più popolari sono strutturati in modo tale da ospitare partite veloci di ** o ** minuti al massimo.

Viene anche dato spazio a semplicità, poiché ...

3 Struttura del mercato

3.1 Catena del valore e dinamismo del mercato

Per avere un'idea del dinamismo del settore dei giochi da tavolo in Italia, è utile citare una piccola ma importante fiera a livello nazionale, che si tiene ad aprile di ogni anno a Modena. Si chiama Play - Festival del Gioco e la prima edizione si è svolta nel ****, crescendo continuamente negli anni ...

3.2 Canali di distribuzione

La vendita dei giochi da tavolo, che si rivolgono a diverse tipologie di consumatori, passa attraverso vari canali: supermercati, negozi specializzati, piccoli rivenditori. I dati di vendita della grande distribuzione, cioè le catene di supermercati e i grandi rivenditori di giocattoli, sono in possesso del gruppo di ricerca NPD, che non ...

3.3 Ricavi dei principali attori

La crescita del mercato dei giochi da tavolo, in Italia, può essere osservata attraverso i dati di vendita delle singole aziende: DV Giochi, per esempio, è un'azienda italiana che esporta in ** paesi del mondo, fondata nel ****. Contattata da Il Post , la responsabile marketing dell'azienda, Barbara Rol, ha detto che il fatturato è quadruplicato ...

4 Analisi dell'offerta

4.1 Tipologia dell'offerta

Dati per morti qualche anno fa a causa dei videogiochi che li avrebbero fagocitati, i giochi da tavolo stanno vivendo una primavera inaspettata.

Anche in Italia; cresce il mercato, crescono i giocatori, crescono le associazioni e cresce anche la creatività: c'è un fermento di autori ed editori. L'evoluzione delle tecniche ha ...

4.2 Prezzi

Per avere un'idea dei prezzi dei giochi da tavolo, può essere utile guardare e confrontare i prezzi dei giochi più popolari in Italia.

Fonte Trovaprezzi

Nel complesso, la maggior parte dei giochi rappresentati può essere trovata su fasce di prezzo molto ampie. Come regola generale, il lato inferiore della gamma di ...

4.3 Hasbro Italia - un leader dell'innovazione

Il sito Ilgiocointavolo.it ha intervistato Viola Modugno, Brand Manager Hasbro Gaming e Monopoly in Italia. Ha risposto alle domande del sito sulle nuove iniziative e sull'innovazione di Hasbro Italia.

Secondo Modugno, il **** è stato un anno un po' ''diverso'' e impegnativo per tutti, ma comunque ricco di novità e sorprese sui ...

5 Norme e regolamenti

5.1 Regole e regolamenti che si applicano ai giochi da tavolo

Per i giochi da tavolo non esiste una protezione specifica, anzi sono apparentemente privi di qualsiasi tipo di protezione. La legge sul diritto d'autore non li include tra le opere protette, e la legge sui brevetti li esclude espressamente tra gli oggetti che possono essere protetti. In generale le norme di ...

5.2 Obblighi del produttore

A giocattoli e giochi produttore è definito come una persona fisica o giuridica che fabbrica un giocattolo o lo fa progettare e fabbricare e lo commercializza con il proprio nome o marchio

Gli obblighi che il produttore di giocattoli e giochi deve rispettare sono:

Eseguire o far eseguire la procedura di valutazione ...

5.3 Obblighi dell'importatore e del distributore

Un importatore di giocattoli e giochi è definito come una persona fisica o giuridica stabilita nella Comunità che immette sul mercato comunitario un giocattolo proveniente da un paese terzo.

Gli obblighi che l'importatore deve rispettare sono:

Assicurarsi che il fabbricante abbia: eseguito la procedura di valutazione della conformità appropriata; e la procedura ...

6 Posizionamento degli attori

6.1 Segmentazione

  • Hasbro Italy
  • Rocco Giocattoli
  • Mattel
  • Grandi Giochi
  • Asmodee Italia
  • Editrice Giochi
  • Raven Distribution
  • dV Giochi
  • Giochi Uniti
  • Clementoni
  • MacDue
  • Asmodee Group

Elenco dei grafici presentati in questo studio di mercato

  • Valeur du marché mondial des jeux de société
  • Valeur du marché italien des jeux de société
  • Jeux de société - Recherche sur internet
  • Jeux de société - Google Trends index
  • Les dépenses moyennes des familles - Jeux de société
Mostra di più Nascondere

Tutti i nostri studi sono disponibili online e in PDF

Ti invitiamo a consultare un esempio del nostro lavoro di studio su altri mercato!

Una domanda su questo studio ?   +39 380 247 7810

Aziende citate in questo studio

Questo studio contiene un panorama completo di società di mercato con le ultime cifre e le notizie di ogni azienda :

Hasbro Italy
Rocco Giocattoli
Mattel
Grandi Giochi
Asmodee Italia
Editrice Giochi
Raven Distribution
dV Giochi
Giochi Uniti
Clementoni
MacDue
Asmodee Group

Perché Scegliere Questo Studio :

Accedi a più di 35 ore di lavoro

I nostri studi sono il risultato di oltre 35 ore di ricerca e analisi. L'uso dei nostri studi ti consente di dedicare più tempo e aggiungere valore ai tuoi progetti.

Approfitta di 6 anni di esperienza e oltre 1.500 studi settoriali già prodotti

La nostra competenza ci consente di produrre studi completi in tutti i settori, inclusi i mercati di nicchia o emergenti.

Il nostro know-how e la nostra metodologia ci consentono di produrre studi con un valore unico di denaro

Accedi a diverse migliaia di articoli e dati a pagamento

BusinessCoot ha accesso all'intera stampa economica a pagamento e ai database esclusivi per svolgere studi di mercato (+ 30.000 articoli privati e fonti).

Al fine di arricchire i nostri studi, i nostri analisti utilizzano anche indicatori Web (semrush, tendenze, ecc.) Per identificare le tendenze in un mercato e strategie aziendali. (Consulta le nostre fonti a pagamento)

Supporto garantito dopo l'acquisto

Una squadra dedicata al servizio post-vendita, per garantirti un alto livello di soddisfazione. +39 380 247 7810

Un formato digitale progettato per i nostri utenti

Accedi a un PDF ma anche una versione digitale per i nostri clienti. Questa versione consente di accedere a fonti, dati in formato Excel e grafica. Il contenuto dello studio può quindi essere facilmente recuperato e adattato per i tuoi supporti.

Le nostre offerte :

il mercato dei giochi da tavolo | Italia

89 €
  • Quali sono i dati relativi alle dimensioni e alla crescita del mercato?
  • Cosa sta influenzando l'andamento e l'evoluzione del mercato?
  • Qual'è il posizionamento degli attori di mercato?
  • Segmentazione e profilo delle aziende operanti nel mercato
  • Dati e numeri da una molteplicità di fonti

Pacchetto di 5 studi (-15%) IT Italia

75.6 € / studi
378 € Invece di 445 € -15%
  • 5 rapporti a 75,6 € IVA esclusa per studio da scegliere dal nostro catalogo italiano per 12 mesi
  • Risparmiare il 15% sugli studi aggiuntivi acquistati
  • Scegliere il rimborso del credito non utilizzato al termine dei 12 mesi (durata del pacchetto).

Consulta i termini e le condizioni del pack e del rimborso del credito non utilizzato.

Aggiunte e aggiornamenti

Hai delle domande?
Il nostro team è a tua disposizione a   +39 380 247 7810