Contenuto dello studio

Lingue disponibili

PANORAMICA DEL MERCATO

1.1 Definizione e ambito dello studio

Il mercato del noleggio di barche, sia da diporto che sportive, si basa su tre diversi modelli di business:

  • L'affitto tra professionisti e l'affitto di professionisti agli individui;
  • Noleggio tramite agenzie specializzate;
  • Noleggio tra individui attraverso piattaforme online.

Il mercato è relativamente concentrato intorno ai grandi operatori europei; allo stesso modo, le attività nautiche sono concentrate in alcune aree geografiche specifiche. Il settore è un sotto-segmento del mercato nautico italiano nel suo complesso, che nel 2019 è cresciuto esponenzialmente del 12%.

Il mercato del noleggio ha recentemente mostrato segni di ripresa dopo un periodo di cinque anni di crescita debole, guidato da una doppia spinta sia dal lato della domanda che dell'offerta con la graduale democratizzazione del settore nautico. Tuttavia, le tendenze della domanda che influenzano il mercato sono diverse, a seconda del sottosegmento identificato e dipendono anche dalle dimensioni delle barche: piccole, medie e grandi.

I consumatori stanno prendendo coscienza dell'accessibilità del noleggio, soprattutto nel primo segmento - con quasi un viaggiatore su due propenso al noleggio; e l'offerta sta seguendo proattivamente la domanda offrendo un'ampia scelta di barche in molte città italiane, approfittando anche dei crescenti flussi turistici. Gli operatori del settore stanno anche cercando di incoraggiare l'interesse nel secondo e terzo segmento, attraverso campagne di marketing volte a comunicare l'accessibilità economica di questa attività di svago o offrendo nuovi servizi come l'organizzazione di seminari o attività di team building in mare; ma sono minacciati da un contesto sempre più competitivo con l'adozione di piattaforme di condivisione online.

1.2 Un mercato del noleggio dinamico

Il mercato europeo del noleggio di barche è stimato tra i *,* e * miliardi nel **** e è in piena crescita [***]. In effetti, il mercato delle vendite si sta esaurendo a favore del mercato degli noleggio. Nel ****, il settore nautico mondiale rappresentava quasi ***.*** aziende e un milione di posti di lavoro diretti per *** milioni di ...

1.3 Il mercato del noleggio di barche in Italia

Nel ****, il settore del noleggio di barche ha vissuto una forte ripresa, lasciandosi alle spalle una crisi economica di cinque anni. [***]

A seconda della regione, il mercato del noleggio di barche è più o meno sviluppato. La regione dominante è la Sicilia con *** imprese registrate. Si può anche notare che alcune regioni ad ...

1.4 L'impatto del Covid-19 sul mercato del noleggio di barche

Nonostante la crisi sanitaria del ****, Sailogy, un attore digitale nel mercato del noleggio di barche, ha registrato un aumento del **% del fatturato nel giugno **** rispetto allo stesso periodo del ****. [***] La spiegazione di questo aumento drammatico e un po' sorprendente può essere la concordanza tra il modello di noleggio (***) di barche e ...

ANALISI DELLA DOMANDA

2.1 La popolarità della nautica in Italia

Nella mappa qui sotto, le regioni italiane sono distinte in base al numero di imbarcazioni da diporto registrate. La costa mediterranea è molto più ricca in termini di numero di barche rispetto al mare Adriatico. Bisogna notare che questi dati non sono rappresentativi del numero di barche ormeggiate nelle regioni, poiché è facile ...

2.2 Una pratica stagionale

Nel grafico qui sotto, possiamo vedere l'interesse mostrato nella nautica dagli italiani tra il **** e il ****. La stagionalità dell'interesse, che si manifesta ogni anno tra Luglio e Agosto, è chiaramente visibile. La navigazione è favorita durante il periodo estivo, specialmente nell'Agosto ****, quando la ricerca è stata la più importante dei cinque anni precedenti.

Nota: ...

2.3 I limiti di questo mercato in crescita

La principale limitazione di questo mercato è il basso numero di persone con una patente nautica in Italia. Su alcune barche, è possibile avere uno skipper incluso nel noleggio incaricato della gestione, ma questa opzione rappresenta costi aggiuntivi, di circa *** € al giorno in media.

Alcuni potenziali clienti, specialmente quelli più anziani, hanno dei ...

STRUTTURA DEL MERCATO

3.1 Un mercato dominato da grandi aziende con capitale europeo e statunitense

In Italia, le piattaforme di noleggio barche, e soprattutto il boat sharing (***) stanno lentamente iniziando a farsi conoscere pubblicamente. Le aziende italiane, come Sailsquare o la più piccola Nausdream **, sono ancora nella prima fase di crescita e spesso hanno difficoltà a tenere testa ai concorrenti stranieri, che hanno visto nel mercato ...

3.2 L'ascesa delle piattaforme digitali di noleggio

Nel contesto del boom della sharing economy del ****, alcune aziende hanno assunto il ruolo di intermediario online per il noleggio di barche tra privati. Queste piattaforme online che fanno riferimento agli annunci agiscono come una "terza parte fidata" per completare la transazione, in cambio di una commissione di una media del ...

3.3 Un mercato che fa parte della tendenza della "sharing economy"

La sharing economy, o l'economia collaborativa, copre sia le piattaforme per lo scambio di beni e servizi tra individui senza scopo di lucro che le piattaforme per le offerte commerciali. L'economia collaborativa tende a cambiare il modello socio-economico e favorisce forme di consumo consapevole e responsabile, che non si basano più ...

ANALISI DELL'OFFERTA

4.1 Tipi di barche a noleggio

La maggior parte delle società di charter e di noleggio offre una vasta gamma di imbarcazioni da diporto e di destinazioni, anche in diversi periodi dell'anno, grazie a una piccola flotta e a una rete di contatti con diversi operatori nelle varie località turistiche nazionali ed estere. [***]

Secondo il rapporto dalla ...

4.2 Varietà del tipo di noleggio offerto

Ci sono diversi tipi di barche da diporto che si possono affittare, che variano in lunghezza, valore e attrezzature. La scelta varia dai pedalò alle barche a vela oceaniche e ai mega-yacht. A seconda della barca noleggiata, ci saranno diversi clienti e tariffe.

Il noleggio di barche è un'attività chiave nel mercato ...

4.3 Tassi di noleggio

I prezzi per il noleggio di barche partono da circa ** euro al giorno a persona per un piccolo gommone, fino a **.*** euro al giorno a persona per uno yacht.

In generale, le tariffe si dividono in "bassa, media e alta stagione" e si differenziano secondo il tipo di imbarcazione da diporto ...

REGOLAMENTO

5.1 Normative del noleggio di barche

Da un punto di vista legislativo, il numero di imbarcazioni da diporto in Italia si divide nelle seguenti categorie: natanti , per cui la lunghezza è fino a * m o * t di stazza lorda, imbarcazzioni , per cui la stazza lorda totale è fino a ** tonnellate, navi da diporto (***), di più di ** t di stazza ...

5.2 Patente nautica

La patente nautica è obbligatoria quando la potenza del motore o la potenza totale del motore supera i ** kW (***), o la cilindrata supera i *** cc se a due tempi a carburatore o a iniezione, *.*** cc se fuoribordo a quattro tempi, *. *** cc se il motore è a quattro tempi a carburatori o a iniezione, ...

POSIZIONAMENTO DEI GIOCATORI

6.1 Segmentazione degli attori del mercato

  • Nautal
  • Click & Boat
  • Sasga Yachts
  • Grand Large Yachting (Holding)
  • Dream Yacht Charter
  • Globe Sailor
  • Sunsail (Travelopia)
  • Filovent

Per continuare a leggere, compra lo studio completo

Cosa contiene questa analisi di mercato?

  • Quali sono i dati relativi alle dimensioni e alla crescita del mercato?
  • Cosa sta influenzando l'andamento e l'evoluzione del mercato?
  • Quali sono le ultime tendenze che guidano il mercato?
  • Qual'è il posizionamento degli attori di mercato?
  • Cosa distingue le aziende operanti del mercato l'una dall'altra?
  • Segmentazione e profilo delle aziende operanti nel mercato
  • Dati e numeri da una molteplicità di fonti

Methodo

Dati
Analisti 1 settore analizzato
in 40 pagine
Methodo
Controlla

Analisti

  • Le migliori università
  • Il parere degli esperti

Dati

  • Base di dati
  • Stampa
  • Rapporti aziendali

Controlla

  • Aggiornamento continuo
  • Orologio permanente

Methodo

  • Struttura sintetica
  • Grafica standardizzata

Analisti

Hugo S.

chargé d'études économiques, Xerfi

Hugo S.

Hugo S. logo 1 Hugo S. logo 2
Mathieu Luinaud

Associate Consultant

Mathieu Luinaud

Mathieu Luinaud logo 1 Mathieu Luinaud logo 2
Education Formation
Robin C.

PhD Industrial transformations

Robin C.

Robin C. logo 1 Robin C. logo 2
Pierre D.

Analyst

Pierre D.

Pierre D. logo 1 Pierre D. logo 2
Arnaud W.
Linkedin logo

Ross Alumni Club France

Arnaud W.

Arnaud W. logo 1 Arnaud W. logo 2
Amaury de Balincourt
Linkedin logo

Analyste de marché chez Businesscoot

Amaury de Balincourt

Amaury de Balincourt logo 1 Amaury de Balincourt logo 2
Pierrick C.

Consultant

Pierrick C.

Pierrick C. logo 1 Pierrick C. logo 2
Maelle V.

Project Finance Analyst, Consulting

Maelle V.

Héloise Fruchard

Etudiante en Double-Diplôme Ingénieur-Manager Centrale

Héloise Fruchard

Héloise Fruchard logo 1 Héloise Fruchard logo 2
Imane E.

EDHEC

Imane E.

Imane E. logo 1 Imane E. logo 2
Vincent D.

Auditeur

Vincent D.

Vincent D. logo 1 Vincent D. logo 2
Eva-Garance T.

Eva-Garance T.

Eva-Garance T. logo 1 Eva-Garance T. logo 2
Michela G.

Market Research Analyst

Michela G.

Michela G. logo 1 Michela G. logo 2
Azelie P.

Market Research Analyst @Businesscoot

Azelie P.

Azelie P. logo 1 Azelie P. logo 2
Cantiane G.

Market Research Analyst @Businesscoot

Cantiane G.

Cantiane G. logo 1 Cantiane G. logo 2
Jules D.

Consultant

Jules D.

Jules D. logo 1 Jules D. logo 2
Alexia V.

Alexia V.

Emil Ohlsson

Emil Ohlsson

Anna O.

Anna O.

Gabriel S.

Gabriel S.