Contenuto dello studio

Lingue disponibili

SINTESI DEL MERCATO

1.1 Definizione e presentazione del mercato dei centri commerciali

Il centro commerciale è un insieme di insegne di gallerie raggruppate in una galleria commerciale. Il Consiglio nazionale dei centri commerciali ( CNCC ) ritiene che tale centro dovrebbe comprendere almeno 20 negozi o servizi in un'area di vendita di almeno 5000m2 o più

Il CNCC ha anche creato un graduatoria centri commerciali

  • Centri commerciali super-regionali Superficie commerciale utile superiore a 80.000 m2 e/o almeno 150 negozi e servizi.
  • Centri commerciali regionali Superficie commerciale utile superiore a 40.000 m2 e/o almeno 80 negozi e servizi.
  • Grandi centri commerciali Superficie commerciale utile superiore a 20.000 m2 e/o almeno 40 negozi e servizi.
  • Piccoli centri commerciali Superficie commerciale utile superiore a 5.000 m2 e/o almeno 20 negozi e servizi.
  • Centri tematici Centri commerciali specializzati in un settore specifico.

Gli ultimi decenni hanno visto l'emergere di nuovi giocatori: il parchi commerciali o" oppure Parco Commerciale ». Essi sono definiti dal CNCC come" un complesso commerciale all'aperto, costruito e gestito come unità. Comprende almeno 5 unità in affitto e la sua superficie edificata è di oltre 3000 m2 ».

Ci sono due categorie principali:

  • Grandi parchi commerciali, con una superficie dell'edificio superiore a 10.000 m2.
  • Parchi commerciali di piccole dimensioni con una superficie compresa tra i 3000 e i 10.000 m2.
  • Storia dello sviluppo dei centri commerciali

I primi centri commerciali moderni apparvero negli Stati Uniti all'inizio del XX secolo, nel 1907, vicino a Baltimora, quando un gruppo di negozi costruì un parcheggio all'aperto per i loro clienti secondo Samuel Feinberg Il centro commerciale J.C. Nichols de Kansas City, fondata nel 1921, è spesso citata come il primo gruppo di imprese fuori città . (Fonte onlinemarketingdegree.net )

In Francia, fu l'apertura di "Parly 2" e "Cap 3000" nel 1969 che segnò la vera espansione dei centri commerciali in stile americano anche se esistevano già dei centri commerciali. All'inizio degli anni '70, il numero di progetti in corso era considerevole. Il centro commerciale è integrato come luogo di strutturazione di nuovi quartieri come La Défense o Aulnay nella regione parigina, ma anche La Part-Dieu a Lione, Mériadeck a Bordeaux o La Bourse a Marsiglia. Nel 1974, in Francia esistevano già 230 centri commerciali e la maggior parte degli ipermercati. Il Royer Act del dicembre 1973 limiterebbe questa frenesia di aperture introducendo l'obbligo di ottenere un'autorizzazione preventiva all'apertura (Source : all-franchise.com ).

ANALISI DELLA DOMANDA

STRUTTURA DEL MERCATO

ANALISI DELL'OFFERTA

NORME E REGOLAMENTI

POSIZIONAMENTO DEGLI ATTORI

Per continuare a leggere, compra lo studio completo

Cosa contiene questa analisi di mercato?

  • Quali sono i dati relativi alle dimensioni e alla crescita del mercato?
  • Cosa sta influenzando l'andamento e l'evoluzione del mercato?
  • Quali sono le ultime tendenze che guidano il mercato?
  • Qual'è il posizionamento degli attori di mercato?
  • Cosa distingue le aziende operanti del mercato l'una dall'altra?
  • Segmentazione e profilo delle aziende operanti nel mercato
  • Dati e numeri da una molteplicità di fonti

Compra questo studio di mercato 89€

Disponibilità entro 5 giorni lavorativi

Acquista un pacchetto e ottieni uno sconto immediato

Pack 5 études (-15%) - Francia

378€

  • 5 études au prix de 75,6€HT par étude à choisir parmi nos 800 titres sur le catalogue France pendant 12 mois
  • Conservez -15% sur les études supplémentaires achetées
  • Choisissez le remboursement des crédits non consommés au terme des 12 mois (durée du pack)

Consultez les conditions du pack et de remboursement des crédits non consommés.

Inclus dans ce pack: Questo studio (Il mercato dei centri commerciali - Francia) + 4 altri studi a scelta

Acquista il pacchetto 5 studi 378€

Methodo

Dati
Analisti 1 settore analizzato
in 40 pagine
Methodo
Controlla

Analisti

  • Le migliori università
  • Il parere degli esperti

Dati

  • Base di dati
  • Stampa
  • Rapporti aziendali

Controlla

  • Aggiornamento continuo
  • Orologio permanente

Methodo

  • Struttura sintetica
  • Grafica standardizzata

Analisti

chargé d'études économiques, Xerfi

Hugo Schott

Hugo Schott logo 1 Hugo Schott logo 2

Associate Consultant

Mathieu Luinaud

Mathieu Luinaud logo 1 Mathieu Luinaud logo 2

PhD Industrial transformations

Robin Charbonnier

Robin Charbonnier logo 1 Robin Charbonnier logo 2

Analyst

Pierre Doussau

Pierre Doussau logo 1 Pierre Doussau logo 2

President Ross Alumni Club France

Arnaud Walter

Arnaud Walter logo 1 Arnaud Walter logo 2

Analyste de marché chez Businesscoot

Amaury de Balincourt

Amaury de Balincourt logo 1 Amaury de Balincourt logo 2

Consultant

Pierrick Cudonnec

Pierrick Cudonnec logo 1 Pierrick Cudonnec logo 2

Project Finance Analyst, Consulting

Maelle Vitry

Etudiante en Double-Diplôme Ingénieur-Manager Centrale

Héloise Fruchard

Héloise Fruchard logo 1 Héloise Fruchard logo 2

EDHEC

Imane Essadiq

Imane Essadiq logo 1 Imane Essadiq logo 2

Auditeur

Vincent Defrenet

Vincent Defrenet logo 1 Vincent Defrenet logo 2

Eva-Garance Tison

Eva-Garance Tison logo 1 Eva-Garance Tison logo 2

Market Research Analyst

Michela Grimaldi

Michela Grimaldi logo 1 Michela Grimaldi logo 2

Market Research Analyst @Businesscoot

Azelie Prigent

Azelie Prigent logo 1 Azelie Prigent logo 2

Market Research Analyst @Businesscoot

Cantiane Gueguen

Cantiane Gueguen logo 1 Cantiane Gueguen logo 2

Consultant

Jules Decour

Jules Decour logo 1 Jules Decour logo 2
Alexia Vacheron

Alexia Vacheron

Emil Ohlsson

Emil Ohlsson

Anna Oeser

Anna Oeser

Gabriel Salvitti

Gabriel Salvitti