Sintesi del nostro studio di mercato

Il mercato italiano della pelletteria, noto per la produzione di oggetti in pelle come borse, cinture e portafogli, sta vivendo una crescita costante, guidata principalmente dalle esportazioni. L'Italia, leader mondiale nella lavorazione della pelle, contribuisce significativamente al PIL nazionale con un vasto numero di aziende e impiegati. 

Tendenze della domanda in Italia

Nonostante sia un mercato consolidato, recentemente le forze trainanti della crescita sono cambiate: la domanda interna è in declino, mentre le esportazioni sono diventate il nuovo motore di crescita, confermando la posizione dell'Italia come leader mondiale. Questa divergenza sottolinea l'importanza crescente delle industrie orientate all'esportazione nell'economia italiana.

Il settore comprende numerose aziende e occupa una grande forza lavoro, contribuendo in modo significativo al PIL. La crescente popolarità di prodotti sostenibili ed ecologici riflette un cambiamento nei comportamenti dei consumatori, mentre la diffusione dei canali di distribuzione indica un adattamento al contesto digitale, con un aumento delle vendite online.

Alcuni degli attori analizzati

Gucci: Simbolo del lusso italiano, noto per la doppia G e una fusione di elementi classici e moderni, offre una vasta gamma di accessori in pelle, apprezzati globalmente per la qualità e l'eccellenza nel design.

Prada: Riconosciuta per la sua qualità innovativa, Prada è leader nel mercato degli accessori in pelle, con prodotti che rappresentano l'eleganza minimalista e spesso definiscono le tendenze del settore attraverso l'uso creativo di materiali e colori.

Louis Vuitton: Anche se francese, ha un impatto significativo a livello globale, celebre per i suoi prodotti in tela monogram e per l'alta qualità della lavorazione della pelle.

Bottega Veneta: Famosa per la sua trama intrecciata e il lusso discreto, offre prodotti in pelle che valorizzano la qualità dei materiali e la maestria artigianale.

Fendi: Nota per il design innovativo e la squisita artigianalità italiana, Fendi combina elementi giocosi con alta qualità, rendendola una marca distintiva nel settore della pelletteria.

Ottieni informazioni essenziali
per comprendere questo mercato

Contenuto dettagliato dello studio di mercato

Informazioni

  • Pagine : ~ 40 pags
  • Formato : Versione PDF e digitale
  • Ultimo aggiornamento :
Dettaglio degli aggiornamenti

Riepilogo ed estratti

1 Sintesi del mercato

1.1 Definizione e presentazione

Il mercato della “maroquinerie” è una micro-categoria del mercato dell’abbigliamento in pelle e si riferisce all’insieme degli accessori in pelle (e.g. borse, cinture, portafogli). Il segno distintivo quindi di questi articoli di moda è il materiale: la pelle.

L’utilizzo della pelle ha origini antichissime, nella preistoria già venivano indossati capi di abbigliamento ottenuti dalla pelle di vittime di caccia. Indubbiamente in mancanza di ulteriori lavorazioni, il materiale non durava nel tempo, motivo per cui furono progressivamente escogitate tecniche di essiccamento e conservazione della materia.

Il mercato della piccola pelletteria in Italia continua a crescere, ma da anni l’evoluzione positiva non è stimolata dalla domanda interna, che va progressivamente diminuendo, quanto dall’export. L’Italia è tra i leader a livello mondiale nella produzione e lavorazione della pelle, settore che interessa un numero considerevole di imprese e addetti e che conseguentemente influenza notevolmente il GDP del paese. Il segmento degli articoli di pelletteria si ritiene sarà gradualmente impattato dalle differenti abitudini d’acquisto (e.g. crescente interesse verso il sostenibile, “l’environmenatally-friendly”) e dalla proliferazione dei canali di distribuzione.

1.2 Il mercato globale

Gli articoli in pelle hanno generalmente un valore sia funzionale che estetico. Gli accessori in pelle hanno generalmente un ciclo di vita più lungo rispetto all'abbigliamento e agli accessori di moda non in pelle, in particolare quando si tratta di prodotti di fascia alta che aumentano di valore nel tempo. I ...

1.3 Il mercato italiano

Per l'analisi del settore in Italia faremo riferimento al codice ATECO "**.** - Fabbricazione di articoli da viaggio, borse e simili, pelletteria e selleria". 

Come si può notare il fatturato del settore ha fortemente subito l'effetto Covid-**, sopratutto a causa del blocco alle esportazioni. Il settore però è stato in costante crescita dal ...

1.4 Il commercio internazionale

Come detto l'Italia è uno dei principali esportatori di articoli in pelle al mondo, e l'intero settore è fortemente trainato dalle esportazioni e dalla domanda estera. Nel **** le esportazioni sono state pari a *.* miliardi di euro, un dato in netto aumento rispetto al **** (***), anche se ancora al di sotto dei valori pre-Covid, *.*  miliardi ...

1.4 Impatto Covid-19

Il Covid ha avuto un forte impatto sulla pelletteria e sul settore della moda di alta gamma in generale. A livello mondiale il settore dei beni di lusso è stato colpito duramente dalla crisi del coronavirus nel ****. Infatti, per la prima volta dal ****, il principale mercato dei beni di lusso ha registrato ...

2 Analisi della domanda

2.1 La domanda di articoli in pelle in Italia

La domanda interna di articoli in pelle ha un ruolo marginale nel settore in Italia. Nel ****, dei *.** miliardi di euro di fatturato del settore, solo *** milioni provenivano dalla vendite di articoli in pelle in negozi al dettaglio. Una quota in aumento del **.*% rispetto al **** ma ancora al di sotto dei valori ...

2.2 La domanda estera di articoli in pelle

Come detto, la domanda è trainata dalla domanda estera. Il settore della pelletteria è uno dei fiori all'occhiello dell'alta moda italiana e riconosciuta in tutto il mondo come sinonimo di qualità. 

Nel **** sono stati venduti oltreconfine beni di pelletteria per *,** miliardi di euro, riesportazioni incluse, *,* miliardi in più rispetto a gennaio-novembre **** (***); il raffronto ...

2.3 La contraffazione in Italia e nel Mondo

La contraffazione è uno dei maggiori problemi per il settore della pelletteria e dell'alta moda in generale.Su scala globale, i beni contraffatti sono il  *,*% del commercio mondiale e valgono *** miliardi di euro di mancate entrate per le imprese [***]

Così, come possiamo vedere dal grafico sopra, il settore della pelletteria è particolarmente colpito ...

2.4 La moda sostenibile e la pelletteria

La consapevolezza generale delle varie questioni che circondano la moda sostenibile (***) ha fatto nascere nuove aspettative nei consumatori e sta guidando sempre di più le loro scelte.

In Italia i cittadini, secondo un sondaggio svolto da Trustpilot in collaborazione con London Research, il **% degli intervistati  si ritiene influenzato da motivazioni etiche ...

3 Struttura del mercato

3.1 La struttura del mercato italiano

Il numero di aziende attive nel settore della pelletteria al **** ammontava a ****. Possiamo osservare come il Covid abbia avuto un forte impatto sul numero di imprese attive con una riduzione del **%. Se analizzati i numeri degli ultimi ** anni si può notare come tra il **** e il **** vi sia stato un aumento ...

3.2 Il Processo di Produzione di Articoli in Pelle e I Distretti Italiani del Settore

L'industria conciaria è il settore industriale a monte della filiera della pelletteria e  produce pelli e cuoio recuperando e valorizzando un sottoprodotto dell'industria alimentare: la pelle animale grezza proveniente dalla macellazione. In Italia il settore impiega circa ** mila addetti in oltre *.*** aziende, per un fatturato annuo pari a *,* miliardi di euro (***), e ...

3.3 I canali di distribuzione

Per l'analisi della distribuzione di articoli in pelle sono stati analizzati i dati relativi al codice ATECO "**.**.** - Commercio al dettaglio di articoli di pelletteria e da viaggio". Come si può notare dal grafico, il numero di aziende registrate come commercianti al dettaglio di articoli di pelletteria erano **** nel ****. Le imprese ...

3.4 Le alternative alla pelle

Negli ultimi anni si stanno sviluppando nuove tipologie di lavorazione delle pelli o nuove tipologie di articoli in pelle per rispondere alle nuove richieste dei consumatori, sopratutto di quelli più giovani. Prima di analizzare le nuove tendenze è opportuno però fare una distinzione tra le varie alternative alla pelle. 

Con il termine ...

4 Analisi dell'offerta

4.1 I prezzi medi del mercato

Nella seguente tabella è possibile osservare i prezzi medi di articoli in pelle nel **** e la loro variazione rispetto al ****. Questi risultano essere i dati ufficiali più aggiornati provenienti dal sito Assopellettieri.

4.2 La crescente popolarità del mercato dell'usato

Il mercato dell'usato è in costante aumento con una crescita del **% all’anno e rappresenta già ** miliardi di euro al ****. La sua crescita è alimentata da comportamenti ambivalenti: da un lato, quelli dei nuovi clienti che vogliono accedere a un brand; dall’altro quelli dei clienti affezionati che rivendono i prodotti acquistati nuovi ...

5 Norme e regolamenti

5.1 Regolamentazione

Il settore del tessile e dell'abbigliamento è disciplinato dal Regolamento UE n.****/**** che stabilisce norme su:

le denominazioni delle fibre tessili, le modalità di etichettatura dei prodotti tessili, nonché le menzioni figuranti su etichette, i contrassegni ed i documenti che accompagnano i prodotti tessili nei vari cicli di produzione, trasformazione e distribuzione la ...

6 Posizionamento degli attori

6.1 Segmentazione

  • LVMH ITALIA S.P.A.
  • Hermès International
  • Chanel
  • Kering
  • Longchamp
  • Lancaster Maroquinier
  • CHIARUGI FIRENZE PELLETTERIA S.R.L.
  • Valigeria Roncato SPA
  • Laura Bigiotti
  • Nico Giani
  • Veneta Italiana Pelle SRL
  • PELLETTERIA P.A.M. - S.R.L.
  • PELLETTERIA ALMAX S.R.L.
  • PELLETTERIA RICHEMONT FIRENZE S.R.L.
  • Coach (Tapestry Capri)

Elenco dei grafici presentati in questo studio di mercato

  • Valore Mercato della Pelletteria
  • Quota di Mercato dei principali brand della pelletteria di lusso
  • Fatturato Settore Pelletteria in Italia
  • Principali Esportatori di Articoli in Pelle
  • Prezzi Medi al KG per articoli di pelletteria
Mostra di più Nascondere

Tutti i nostri studi sono disponibili online e in PDF

Ti invitiamo a consultare un esempio del nostro lavoro di studio su altri mercato!

Una domanda su questo studio ?   +39 380 247 7810

ultime novità

Lvmh: Belloni lascia la carica di direttore generale e sarà presidente di Lvmh Italia - 22/03/2024
  • **Toni Belloni**
    • - Periodo in LVMH: oltre 23 anni
    • - Ruoli: Direttore generale e presidente del comitato esecutivo di LVMH
    • - Prossimo ruolo: Incaricato di alcune missioni strategiche e presidente di LVMH Italia
  •  **Stéphane Bianchi**
    • - Data di assunzione in LVMH: 2018
    • - Nuovi ruoli: Presiederà il comitato esecutivo e guiderà le divisioni geografiche e la trasformazione digitale e data del gruppo, operando in collaborazione stretta con Bernard Arnault. 3.
  • **Wei Sun Christianson**
    • - Posizione proposta: Amministratrice nel consiglio di amministrazione
    • - Competenze: Cultura finanziaria, conoscenza del mercato di lusso e della Cina
    • - Data di cooptazione proposta: Consiglio di amministrazione del 18 aprile
  • **Bernard Arnault**
    • - Ruoli: Presidente e amministratore delegato del Gruppo LVMH
    • - Commento su Belloni: Lo descrive come un elemento fondamentale per il successo di LVMH, citando la sua visione, lealtà e partecipazione alle acquisizioni del gruppo.
Chanel investe ancora in Italia: nuova giunteria per Gensi Group - 29/02/2024
  • **Investimento Chanel nel Calzaturificio Gensi Group**:
    • - Inaugurazione di un nuovo reparto di giunteria di 3.000 metri quadrati nel sito produttivo di Mosciano Sant’Angelo (Teramo).
    • - Attivazione di 4 nuove linee di produzione da 70 metri ciascuna.
    • - Attualmente, 6 linee di produzione sono in funzione, con un piano di raddoppio nei prossimi 3 anni attraverso l'inserimento di nuove risorse professionali.
  •  **Iniziative Aziendali per la Sostenibilità**:
    • - Formazione di 3 gruppi di lavoro dedicati alla sostenibilità ambientale dell’azienda un anno fa.
    • - Riduzione dei consumi energetici e degli scarti di lavorazione.
    • - Avanzamenti nel riciclo e riuso.
    • - Avvio dell'istituto interno di formazione "M'Astri Nascenti" in collaborazione con Arsutoria School, con 60 persone formate fino ad oggi.
  • **Forza Lavoro e Piani di Assunzione**:
    • - Attualmente, l'azienda ha oltre 660 collaboratori, dei quali oltre 120 sono orlatrici.
    • - Sono previste nuove assunzioni per aumentare ulteriormente la forza lavoro.
  • **Produzione Chanel e Supply Chain Italiana**:
    • - Le calzature Chanel sono progettate in Francia ma prodotte in Italia.
    • - Aziende italiane controllate da Chanel implicate nella produzione: Roveda di Parabiago (acquisita nel 1999), Gensi di Giulianova (acquisita nel 2015), e Ballin Shoes (acquisita nel 2020).
Chanel crea "La Parcelle", un nuovo spazio verde e artistico - 14/09/2023
  • Le 19M, lo spazio dedicato ai métiers d'arts di Chanel, è stato inaugurato nel 2021.
  • Le 19M riunisce 600 artigiani ed esperti in undici Maisons d'arts.
Hermès, campione della crescita del lusso - 29/07/2023

Crescita delle vendite di Hermès: 25% nel primo semestre.

Aperture previste: quattro nuovi negozi di pelletteria entro il 2027.

Lusso: Hermès, la forza silenziosa del lusso continua a galoppare - 28/07/2023
  • Hermès ha registrato un fatturato di oltre 6,6 miliardi di euro nei primi sei mesi dell'anno. Le vendite sono aumentate del 25%.
  • Le vendite in Asia sono aumentate del 28%.
  • Le vendite negli Stati Uniti sono aumentate del 20%, in Europa del 22% e in Francia del 24%.
  • Continua la rapida crescita delle vendite di Hermès, con una performance particolarmente forte in Asia e nel mercato della pelletteria.
Hermès creerà una terza fabbrica di pelletteria nelle Ardenne e creerà 280 posti di lavoro entro il 2027 - 28/04/2023
  • Hermès costruirà una nuova fabbrica di pelletteria a Charleville-Mézières, che sarà operativa nel 2027.
  • 260 artigiani metteranno a frutto le loro competenze nei nuovi laboratori.
  • Il cluster di produzione della pelle delle Ardenne darà lavoro a più di 800 artigiani entro il 2027.
  • La nuova pelletteria di Charleville-Mézières sarà il ventiseiesimo sito produttivo di Hermès Maroquinerie Sellerie in Francia.

Aziende citate in questo studio

Questo studio contiene un panorama completo di società di mercato con le ultime cifre e le notizie di ogni azienda :

LVMH ITALIA S.P.A.
Hermès International
Chanel
Kering
Longchamp
Lancaster Maroquinier
CHIARUGI FIRENZE PELLETTERIA S.R.L.
Valigeria Roncato SPA
Laura Bigiotti
Nico Giani
Veneta Italiana Pelle SRL
PELLETTERIA P.A.M. - S.R.L.

Perché Scegliere Questo Studio :

Accedi a più di 35 ore di lavoro

I nostri studi sono il risultato di oltre 35 ore di ricerca e analisi. L'uso dei nostri studi ti consente di dedicare più tempo e aggiungere valore ai tuoi progetti.

Approfitta di 6 anni di esperienza e oltre 1.500 studi settoriali già prodotti

La nostra competenza ci consente di produrre studi completi in tutti i settori, inclusi i mercati di nicchia o emergenti.

Il nostro know-how e la nostra metodologia ci consentono di produrre studi con un valore unico di denaro

Accedi a diverse migliaia di articoli e dati a pagamento

BusinessCoot ha accesso all'intera stampa economica a pagamento e ai database esclusivi per svolgere studi di mercato (+ 30.000 articoli privati e fonti).

Al fine di arricchire i nostri studi, i nostri analisti utilizzano anche indicatori Web (semrush, tendenze, ecc.) Per identificare le tendenze in un mercato e strategie aziendali. (Consulta le nostre fonti a pagamento)

Supporto garantito dopo l'acquisto

Una squadra dedicata al servizio post-vendita, per garantirti un alto livello di soddisfazione. +39 380 247 7810

Un formato digitale progettato per i nostri utenti

Accedi a un PDF ma anche una versione digitale per i nostri clienti. Questa versione consente di accedere a fonti, dati in formato Excel e grafica. Il contenuto dello studio può quindi essere facilmente recuperato e adattato per i tuoi supporti.

Le nostre offerte :

il mercato della pelletteria | Italia

89 €
  • Quali sono i dati relativi alle dimensioni e alla crescita del mercato?
  • Cosa sta influenzando l'evoluzione del mercato?
  • Qual'è il posizionamento degli attori?
  • Segmentazione e profilo delle aziende operanti nel mercato
  • Dati da una molteplicità di fonti

Pacchetto di 5 studi (-15%) IT Italia

75.6 € / studi
378 € Invece di 445 € -15%
  • 5 rapporti a 75,6 € IVA esclusa per studio da scegliere dal nostro catalogo italiano per 12 mesi
  • Risparmiare il 15% sugli studi aggiuntivi acquistati
  • Scegliere il rimborso del credito non utilizzato al termine dei 12 mesi (durata del pacchetto).

Consulta i termini e le condizioni del pack e del rimborso del credito non utilizzato.

Aggiunte e aggiornamenti

Hai delle domande?
Il nostro team è a tua disposizione a   +39 380 247 7810