Contenuto dello studio

Lingue disponibili

PANORAMICA DEL MERCATO

1.1 Definizione e ambito dello studio

Il settore dei tessili per la casa, noto anche come biancheria per la casa, comprende tutti i prodotti tessili destinati all'arredamento della casa. Questo settore può essere suddiviso in due aree di prodotti di base: la "biancheria per la casa non confezionata", costituita principalmente da tessuti a metro e tagli in fasci, e la "biancheria per la casa confezionata", che rappresenta la quota principale dell'offerta settoriale.

La "biancheria per la casa confezionata" è quasi interamente destinata ai consumatori finali, che tendono a privilegiare aspetti come la praticità e la prontezza d'uso.

Per quanto riguarda questo tipo di prodotto, questo mercato può essere diviso in due principali categorie:

  • Biancheria domestica destinata all'uso domestico, che sono i consumatori finali
  • Biancheria per la casa su contratto, cioè ristoranti, alberghi, villaggi turistici, centri benessere, compagnie aeree e di navigazione, ospedali e caserme, raggiunti direttamente o attraverso il canale della lavanderia industriale.

Queste due aree sono caratterizzate da propri fattori di successo e quindi rispondono a diverse pressioni competitive. Tuttavia, nell'ambito di questo studio, ci concentreremo solo sul primo.

Il mercato su contratto è caratterizzato da una domanda molto sensibile ad alcune variabili cruciali come il prezzo, la resistenza al lavaggio e la funzionalità del prodotto. Nel secondo tipo di mercato ci sono anche variabili emotive ed estetiche per le quali il messaggio percepito e i servizi mirati sono determinanti. Questo particolare settore è caratterizzato da una spiccata tendenza alla segmentazione, basata essenzialmente sul contenuto stilistico, sulla qualità percepita e sulla variabile prezzo, e si traduce in un aumento del numero di collezioni presentate. Questa tendenza sembra essere confermata dall'interesse dimostrato per le linee di design, le proposte regalo con packaging accattivante e gli incentivi promozionali al di fuori dei tradizionali periodi di vendita.

È anche possibile fare un'ulteriore suddivisione in base alle diverse categorie di prodotti che compongono il settore della biancheria per la casa.

Sono quindi identificati i seguenti segmenti di mercato:

  • Letto: biancheria, che include prodotti come federe, copripiumini, lenzuola e fogli coordinati, e biancheria da letto, che include trapunte, piumini, copriletti, coperte di lana
  • Stoviglie: tovaglie, tovaglioli (coordinati o sciolti), set americani, sottopiatti e copritavolo e stuoie
  • Cucina: canovacci, strofinacci, grembiuli e presine (anche coordinati)
  • Bagno: asciugamani, accappatoi, tappetini per la doccia, asciugamani per mani e viso
  • Tutto il resto (tappeti, tappezzeria, sottobicchieri ecc.)

In Italia si registra un forte consumo storico di biancheria per la casa. Dopo la crisi del 2008, le priorità economiche si sono spostate altrove per un po', tuttavia negli ultimi anni il mercato della biancheria per la casa in Italia sembra essersi ripreso con una decisa crescita anno su anno. L'Italia è uno dei primi paesi con i più alti volumi di consumo di cotone per biancheria da letto nel 2018 (50K tonnellate metriche). L'Italia ha avuto 27K tonnellate di volume di biancheria da letto di cotone di produzione nel 2018.

A causa della pandemia di COVID, l'attenzione della produzione si è spostata in una certa misura dai prodotti per la casa e più verso il rivestimento dei letti ospedalieri e le maschere di stoffa. L'industria tessile per la casa in Italia è dominata da aziende autoctone come Vincenzo Zucchi, Rubelli, Gabel Industria Tessile e Caleffi.

Mentre quasi tutti sono inclini a consumare questo prodotto, un'incursione è stata fatta con i millennials e la GenZ. Con redditi disponibili più alti, che non vivono con i loro genitori, tendono ad apprezzare l'aspetto estetico della biancheria per la casa. I consumatori più coscienziosi tengono anche conto del paese d'origine, della sostenibilità nella fabbricazione e nel consumo, e delle pratiche di lavoro quando comprano questi prodotti.

1.2 Un mercato globale in crescita

Il mercato globale della biancheria è stato stimato a ***,* miliardi di dollari nel **** e si prevede che crescerà a un CAGR del *,*% per raggiungere ***,* miliardi di dollari nel ****. È uno dei mercati più redditizi dell'industria tessile globale [***]

Dimensioni del mercato della biancheria per la casa Mondo, ****-****, miliardi di USD Fonte: Fibre* ...

1.3 Il mercato italiano

Nel mercato del tessile per la casa in Italia, a trainare il settore è la diffusione del concetto di "home living", ovvero il piacere di arredare gli ambienti della casa in modo che siano curati in ogni dettaglio e abbiano quasi una loro personalità, come spiegheremo nel paragrafo *.*. In questo Paese, però, ...

1.4 Il commercio internazionale della biancheria per la casa italiana

Per analizzare lo stato del commercio internazionale di biancheria per la casa, useremo il Codice HS ****: biancheria da letto, da tavola, da bagno e da cucina. Dal grafico sottostante, possiamo vedere come l'Italia sia un importatore netto di biancheria per la casa, in quanto le importazioni di questi prodotti sono sempre ...

1.5 COVID-19 Impatto

Uno degli effetti delle chiusure causate dall'emergenza Covid-** è stata sicuramente la riscoperta del passare tempo in casa la conseguente rivalutazione del valore dello spazio e del comfort dell'abitazione. Durante le chiusure, le attività domestiche hanno guidato anche parte degli acquisti non alimentari, sintomo che gli italiani hanno utilizzato il tempo per ...

ANALISI DELLA DOMANDA

2.1 Caratteristiche della domanda

Rispetto ai consumatori globali, gli italiani possiedono in media più tessili per la casa: ** asciugamani da bagno (***). Questo percorso è stato molto probabilmente influenzato dall'emergere e dalla crescente popolarità della biancheria per la casa fornita da grandi aziende di accessori ed elettrodomestici come IKEA e Leroy Merlin che generalmente vendono tessili per ...

2.2 Profilo e abitudini dei consumatori

I consumatori italiani di tessuti e biancheria per la casa non sono distribuiti in modo uniforme nella penisola. Come mostrano la mappa e la tabella allegata, la spesa familiare media mensile più alta per questi articoli si registra nelle regioni del nord-est in cui gli italiani spendono quasi il doppio rispetto ...

2.3 Le dinamiche del mercato immobiliare

Un fattore determinante nella domanda di biancheria per la casa è l'evoluzione del mercato immobiliare e le dinamiche del mercato dell'arredamento in Italia. Infatti, una famiglia che investe in una casa tenderà ad acquistare nuovi mobili e di conseguenza ad acquistare nuovi accessori come la biancheria da tavola, da cucina, ecc.Dal ...

2.4 Home Living: la nuova tendenza dietro la biancheria da casa

Possiamo riassumere il concetto di "Home Living" definendolo come un nuovo modo di arredare la casa, un nuovo modo di intenderla e curarla in ogni dettaglio, seguendo le regole della moda e le sue tendenze.

Dopo un lungo periodo in cui la cura della casa e la biancheria per la casa ...

STRUTTURA DEL MERCATO

3.1 Catena del valore del mercato

Fonte Ambiente delle Nazioni Unite

Gli attori attivi in ogni fase della catena del valore tessile sono rappresentati nell'immagine qui sopra, dalla fibra, ai prodotti finiti fino alla distribuzione e alla vendita. La catena del valore della biancheria per la casa e dell'arredamento tessile è un adattamento della catena del valore del ...

3.2 Le imprese del settore

Per questo aspetto del mercato, consideriamo i dati forniti dall'ISTAT per le attività registrate nell'ambito del Codice ATECO **.**.** "Produzione di biancheria da letto, da tavola e da arredamento". Il numero di imprese coinvolte in queste attività in Italia è in crescita, ha infatti registrato un aumento del **,*% tra il **** e il ****.

Evoluzione ...

3.3 Distribuzione e punti vendita

Per questo aspetto del mercato, consideriamo i dati forniti dall'ISTAT per le attività registrate con il codice ATECO **.**.** "Commercio al dettaglio di tessuti per abbigliamento, arredamento e biancheria per la casa". Il numero di imprese attive in questo settore ha avuto un andamento decrescente negli ultimi * anni, diminuendo del **,*% tra il ...

3.4 Aziende italiane leader nel settore tessile per la casa

Il grafico sottostante illustra le aziende italiane leader nel settore del tessile per la casa in Italia nel ****, suddivise per fatturato. Secondo i dati, nel periodo considerato, l'azienda italiana leader nel settore del tessile per la casa è stata Vincenzo Zucchi con un fatturato totale di oltre **,* milioni di euro. Gabel Industria ...

ANALISI DELL'OFFERTA

4.1 Panoramica dell'offerta

La biancheria per la casa può essere segmentata in sei tipi di prodotti:

Le lenzuola, i copripiumini, le federe; Gli articoli da letto: piumoni, cuscini, plaid, coperte, copriletti, trapunte, ecc; La biancheria da bagno: asciugamani, guanti, accappatoi; La biancheria da tavola: tovaglie, tovaglioli; La biancheria da cucina: strofinacci, asciugamani; La decorazione ...

4.2 Prezzi

Essendo la categoria della biancheria per la casa estremamente ampia e comprendendo molte categorie di prodotti, al fine di analizzare le fasce di prezzo in questo mercato, selezioneremo una categoria di prodotti da ogni principale sotto-divisione del mercato e confronteremo i suoi prezzi tra diverse aziende.

La biancheria da letto: set ...

4.3 Il trend delle fibre naturali

Le aziende tessili stanno cercando di proporre materiali naturali, la cui produzione è rispettosa dell'ambiente, al fine di soddisfare le crescenti preoccupazioni dei consumatori sensibili ai temi della sostenibilità. È estremamente probabile che questa tendenza caratterizzerà le future collezioni e potrebbe portare ad una stretta associazione tra il settore tessile e quello ...

REGOLAMENTO

5.1 Regolamentazione del mercato

I prodotti tessili sono definiti come tutti i prodotti che, allo stato grezzo, semilavorato, lavorato, semilavorato, semiconfezionato, sono composti esclusivamente da fibre tessili, qualunque sia il processo di miscelazione o di unione utilizzato.

Sono assimilati ai prodotti tessili:

prodotti le cui fibre tessili costituiscono almeno l'**% in peso; tessuti, le cui ...

POSIZIONAMENTO DEI GIOCATORI

6.1 Segmentazione

  • Vincenzo Zucchi
  • Gabel Industria Tessile
  • Dedar
  • Caleffi
  • Gentili Mosconi
  • Rubelli
  • Frette
  • IKEA Italia
  • Leroy Merlin Italia
  • Zara Home Italia
  • Maison du Monde

Per continuare a leggere, compra lo studio completo

Cosa contiene questa analisi di mercato?

  • Quali sono i dati relativi alle dimensioni e alla crescita del mercato?
  • Cosa sta influenzando l'andamento e l'evoluzione del mercato?
  • Quali sono le ultime tendenze che guidano il mercato?
  • Qual'è il posizionamento degli attori di mercato?
  • Cosa distingue le aziende operanti del mercato l'una dall'altra?
  • Segmentazione e profilo delle aziende operanti nel mercato
  • Dati e numeri da una molteplicità di fonti

Methodo

Dati
Analisti 1 settore analizzato
in 40 pagine
Methodo
Controlla

Analisti

  • Le migliori università
  • Il parere degli esperti

Dati

  • Base di dati
  • Stampa
  • Rapporti aziendali

Controlla

  • Aggiornamento continuo
  • Orologio permanente

Methodo

  • Struttura sintetica
  • Grafica standardizzata

Recensioni dei clienti (4)

Il mercato della biancheria per la casa - Francia

Pubblicato su 31/05/2022 da Hokko

Studio molto ben condotto, completo di cifre che mi hanno aiutato nella mia ricerca

Il mercato della biancheria per la casa - Francia

Pubblicato su 10/01/2022 da Sebastien wolff

Studio completo e dettagliato sui tipi di articoli. Sorprendente notare che in tutto il mondo, gli articoli fatti di fibre sintetiche e artificiali stanno aumentando mentre quelli fatti di fibre naturali stanno diminuendo


Risposta di Businesscoot:

Ciao Sébastien, Grazie per il suo feedback e siamo lieti che questo studio le abbia dato una buona panoramica del mercato.

Il mercato della biancheria per la casa - Francia

Pubblicato su 23/02/2021 da Paul Grasset - Avalider

Questi studi di mercato sono un ottimo riassunto per ogni professionista che vuole risparmiare tempo


Risposta di Businesscoot:

Ciao Paul, Grazie per il tuo feedback, siamo molto felici che apprezzi i nostri studi e che ti fanno risparmiare tempo prezioso.

Il mercato della biancheria per la casa - Francia

Pubblicato su 01/12/2020 da VERONIQUE CHEREAU - WINCHE DISTRIBUTION

Prima di acquistare, avevo visto che lo studio era stato aggiornato al 2019 e le cifre sono per lo più dal 2015 quindi abbastanza deluso, come il mercato in 5 anni è cambiato notevolmente. Quindi questo studio è stato acquistato ma non disponibile per l'uso.


Risposta di Businesscoot:

Ciao Veronique, Grazie per il vostro feedback. Questo studio è stato aggiornato ed è immediatamente disponibile nella tua area clienti. :)