Contenuto dello studio

Lingue disponibili

PANORAMICA DEL MERCATO

1.1 Definizione e presentazione

Il settore dei tessili per la casa, noto anche come biancheria per la casa, comprende tutti i prodotti tessili destinati all'arredamento della casa. Questo settore può essere suddiviso in due aree di prodotti di base: la "biancheria per la casa non confezionata", costituita principalmente da tessuti a metro e tagli in fasci, e la "biancheria per la casa confezionata", che rappresenta la quota prevalente dell'offerta settoriale.

La "biancheria per la casa confezionata" è quasi interamente destinata ai consumatori finali che tendono a privilegiare aspetti quali la praticità e la facilità d'uso.

Questo mercato può essere suddiviso in due principali corpi di consumatori:

  • Biancheria per la casa destinata all'uso domestico, che sono i consumatori finali
  • Biancheria per la casa destinata ai mercati contract, ovvero ristoranti, alberghi, villaggi turistici, centri benessere, compagnie aeree e marittime, ospedali e caserme

Queste due aree sono caratterizzate da propri elementi di riuscita e quindi rispondono a pressioni concorrenti diverse.

Il mercato contract è caratterizzato da una domanda molto sensibile ad alcune variabili determinanti come il prezzo, la resistenza al lavaggio, e la funzionalità del prodotto. Nel mercato della famiglia ci sono anche variabili emotive ed estetiche per le quali il messaggio percepito e i servizi mirati sono determinanti.Questa particolare area è caratterizzata da una spiccata tendenza ad operare una forte segmentazione, basata essenzialmente sul contenuto stilistico, sulla qualità percepita e sulla variabile prezzo, e si traduce in un aumento del numero di collezioni stagionali presentate. Questa tendenza sembra essere confermata dall'interesse dimostrato per le linee firmate, le proposte regalo dal packaging innovativo, e dal fatto che il mercato domestico è caratterizzato da un'ampia gamma di prodotti di alta qualità. Questa tendenza sembra essere confermata dall'interesse dimostrato per le linee di firma, le proposte regalo dal packaging invitante e gli incentivi promozionali al di fuori dei tradizionali periodi di vendita.

 È inoltre possibile effettuare un'ulteriore suddivisione in base alle diverse categorie di prodotto che compongono il settore della biancheria per la casa.

Si individuano quindi i seguenti segmenti di mercato:

  • Letto: biancheria, che comprende prodotti come federe, copripiumini, lenzuola e coprimaterassi, e biancheria da letto, che comprende trapunte, piumoni, copriletti, coperte di lana
  • Stoviglie: tovaglie, tovaglioli ( abbinati o sciolti), set americani, sottopiatti e copritavolo e stuoie
  • Cucina: canovacci, strofinacci, grembiuli e presine (anche abbinati)
  • Bagno: asciugamani, accappatoi, tappetini per la doccia, asciugamani per mani e viso
  • Tutto il resto (tappeti, tappezzeria, sottobicchieri ecc.)

L'Italia ha un forte consumo storico di biancheria per la casa. Dopo la crisi del 2008, le priorità economiche si sono spostate altrove per un po', tuttavia negli ultimi anni il mercato della biancheria per la casa in Italia sembra essersi ripreso con una crescita decisiva anno dopo anno. L'Italia è uno dei primi paesi con i più alti volumi di consumo di cotone per biancheria da letto nel 2018 (50K tonnellate metriche). L'Italia ha avuto un volume di 27K tonnellate metriche di biancheria da letto di produzione di cotone nel 2018.

A causa della pandemia di COVID, l'attenzione della produzione si è spostata in una certa misura dai prodotti per la casa e più verso il rivestimento dei letti ospedalieri e le maschere di tela.

L'industria tessile per la casa in Italia è dominata da aziende autoctone come Vincenzo Zucchi, Rubelli, Gabel Industria Tessile e Caleffi.

Mentre quasi tutti sono inclini a consumare questo prodotto, un'incursione è stata fatta con i millennials e la GenZ. Con un più alto reddito disponibile e non vivendo più con i genitori, tendono ad apprezzare l'aspetto estetico della biancheria per la casa.  I consumatori più coscienziosi stanno anche prendendo in considerazione il paese d'origine, la sostenibilità nella produzione e nel consumo, e le pratiche di lavoro quando acquistano questi prodotti.

ANALISI DELLA DOMANDA

STRUTTURA DEL MERCATO

ANALISI DELL'OFFERTA

REGOLAMENTO

POSIZIONAMENTO DEI GIOCATORI

Per continuare a leggere, compra lo studio completo

Cosa contiene questa analisi di mercato?

  • Quali sono i dati relativi alle dimensioni e alla crescita del mercato?
  • Cosa sta influenzando l'andamento e l'evoluzione del mercato?
  • Quali sono le ultime tendenze che guidano il mercato?
  • Qual'è il posizionamento degli attori di mercato?
  • Cosa distingue le aziende operanti del mercato l'una dall'altra?
  • Segmentazione e profilo delle aziende operanti nel mercato
  • Dati e numeri da una molteplicità di fonti

Compra questo studio di mercato 89€

Disponibilità entro 5 giorni lavorativi

Methodo

Dati
Analisti 1 settore analizzato
in 40 pagine
Methodo
Controlla

Analisti

  • Le migliori università
  • Il parere degli esperti

Dati

  • Base di dati
  • Stampa
  • Rapporti aziendali

Controlla

  • Aggiornamento continuo
  • Orologio permanente

Methodo

  • Struttura sintetica
  • Grafica standardizzata

Analisti

Hugo S.

chargé d'études économiques, Xerfi

Hugo S.

Hugo S. logo 1 Hugo S. logo 2
Mathieu Luinaud

Associate Consultant

Mathieu Luinaud

Mathieu Luinaud logo 1 Mathieu Luinaud logo 2
Education Formation
Robin C.

PhD Industrial transformations

Robin C.

Robin C. logo 1 Robin C. logo 2
Pierre D.

Analyst

Pierre D.

Pierre D. logo 1 Pierre D. logo 2

Ross Alumni Club France

Arnaud W.

Arnaud W. logo 1 Arnaud W. logo 2

Analyste de marché chez Businesscoot

Amaury de Balincourt

Amaury de Balincourt logo 1 Amaury de Balincourt logo 2
Pierrick C.

Consultant

Pierrick C.

Pierrick C. logo 1 Pierrick C. logo 2
Maelle V.

Project Finance Analyst, Consulting

Maelle V.

Héloise Fruchard

Etudiante en Double-Diplôme Ingénieur-Manager Centrale

Héloise Fruchard

Héloise Fruchard logo 1 Héloise Fruchard logo 2
Imane E.

EDHEC

Imane E.

Imane E. logo 1 Imane E. logo 2
Vincent D.

Auditeur

Vincent D.

Vincent D. logo 1 Vincent D. logo 2
Eva-Garance T.

Eva-Garance T.

Eva-Garance T. logo 1 Eva-Garance T. logo 2
Michela G.

Market Research Analyst

Michela G.

Michela G. logo 1 Michela G. logo 2
Azelie P.

Market Research Analyst @Businesscoot

Azelie P.

Azelie P. logo 1 Azelie P. logo 2
Cantiane G.

Market Research Analyst @Businesscoot

Cantiane G.

Cantiane G. logo 1 Cantiane G. logo 2
Jules D.

Consultant

Jules D.

Jules D. logo 1 Jules D. logo 2
Alexia V.

Alexia V.

Emil Ohlsson

Emil Ohlsson

Anna O.

Anna O.

Gabriel S.

Gabriel S.