Contenuto dello studio

Lingue disponibili

PANORAMICA DEL MERCATO

1.1 Definizione e presentazione

Le patatine in busta sono delle strisce di patate che vengono fritte o cotte al forno per ottenere un prodotto finale croccante. Si ritiene che siano nate nella seconda metà dell'800 negli Stati Uniti. Una volta conosciute nel resto del mondo, hanno conquistato i cuori dei consumatori diventando lo snack salato più popolare a livello mondiale.

Servite comunemente come spuntino, contorno o antipasto, le patatine fritte sono disponibili in innumerevoli varietà, a seconda della geografia, della cultura e delle abitudini. Dal gusto classico al rustico, dalle salate alle piccanti, dalle semplici alle barbecue, le patatine si differenziano in base a diverse variabili - in base alla croccantezza, alla consistenza, al sapore, e all'imballaggio.

Il mercato é influenzato dalla progressiva evoluzione delle abitudini culinarie degli Italiani e dall’influenza notevole del salutismo. Le patatine sono generalmente consumate come accompagnamento a bevande alcoliche, ad esempio durante i tradizionali aperitivi. Ciò non esclude il consumo di patatine in altre occasioni, come in campo domestico.

In termini di canali distributivi, i supermercati sono il canale più rilevante, e rappresentano il 66% della distribuzione totale. 

Il mercato delle patatine in busta (patatine confezionate) è altamente concentrato, con poche multinazionali italiane che dominano l'intera filiera conquistando importanti quote di mercato. Tuttavia, il mercato è stato scelto da nuovi operatori interessati a raggiungere segmenti di nicchia, come il segmento degli snack sani. 

1.2 L'Asia supera l'Europa nella produzione di patate

La produzione globale di patate

Le patate rappresentano un prodotto essenziale della maggior parte dei regimi alimentari.

Il valore globale della produzione agricola di patate nel **** è stato stimato a *** milioni di tonnellate. Storicamente, il Nord America e l'Europa erano i principali produttori e consumatori di patate. Tuttavia, nei primi anni ****, a ...

1.3 Le patatine nella cultura italiana

In Italia, l'industria degli snack salati è stata stimata a *** milioni di euro nel ****, in crescita del *% rispetto all'anno precedente.

In particolare, Il mercato delle patatine rappresenta il più grande segmento del mercato degli snack salati, e ha raggiunto un valore superiore a *** milioni di euro nel ****, con una ripresa rispetto ai ...

1.4 Commercio internazionale di patate

Secondo UN Comtrade, l'Italia ha esportato quasi **** tonnellate di patate del valore di circa **,* milioni di dollari nel ****. Tuttavia, sia il volume che il valore delle esportazioni e delle importazioni sono diminuiti dal **** al ****.

Commercio internazionale di patate Italia, ****-****, milioni di $ Fonte: UN Comtrade

Per quanto riguarda i principali paesi ...

ANALISI DELLA DOMANDA

2.1 Un quadro generale sul cambiamento delle abitudini culinarie

Il cambiamento delle preferenze dei consumatori e delle abitudini di acquisto hanno portano alla crescente preferenza per alimenti che possono essere consumati immediatamente. Questa nuova tendenza ha spinto le aziende ad offrire prodotti che soddisfino questo tipo di domanda grazie a spuntini o prodotti pronti al consumo.

Le patatine sono comunemente ...

2.2 Abitudini di consumo delle patatine

Uno studio di Calameo Millennials ha dimostrato che le patatine vengono consumate allo stesso modo sia in casa che fuori casa. È interessante analizzare come gli italiani decidono di consumare le patatine e quali prodotti complementari accompagnano questo prodotto. 

Consumo di alcolici

Una variabile che è strettamente connessa al consumo di snack, in ...

2.3 Lo stile di vita e le nuove abitudini cambiano i consumi

Stile di vita sano

I consumatori sono sempre più consapevoli della correlazione tra il consumo di prodotti specifici e la loro salute. Sia che si tratti di passaparola o di una ricerca scientifica giustificata, si tratta di un una tendenza che non può essere ignorata e che è sempre più presente in ...

STRUTTURA DEL MERCATO

3.1 Organizzazione e dinamica del mercato

Essendo un derivato della patata, le patatine sono fortemente interconnesse con la produzione di patate.

La produzione Italiana di patate è stato stimata a circa *,** milioni di tonnellate nel ****, con una leggera flessione rispetto all'anno precedente (***) [***]

Produzione di patate Italia, ****-****, milioni di tonnellate Fonte:FAOSTAT

Il panorama competitivo del mercato italiano ...

3.2 La filiera delle patatine in busta

Produzione

Le patate sono prodotte in tutto il mondo in più di *** paesi. [***] In effetti, la loro coltivazione è raramente influenzata da condizioni climatiche o requisiti particolari,il che le rende un prodotto versatile.

In generale, ci sono tre tipi di semi identificati secondo il loro ciclo di coltivazione: precoce, semiprecoce e ...

3.3 La GDO domina na distribuzione

Business to Business

La produzione e la fabbricazione/vendita avvengono in aziende differenti. Una volta che il prodotto viene terminato dal produttore, questo lo vende ai negozianti.

Dall'azienda al consumatore

La produzione e la fabbricazione/vendita avvengono nella stessa azienda che si occupa dell'interazione con il cliente e delle vendite.

Il ...

ANALISI DELL'OFFERTA

4.1 Varietà di patatine

Dopo la contrazione del mercato degli snack nel ****, il mercato delle patatine ha conosciuto una crescita negli ultimi anni. La forza trainante sembra essere l'ampliamento della gamma di prodotti - che ha incrementato le vendite al dettaglio del *,*% - grazie alla progressiva introduzione di nuovi prodotti, l'ampliamento di linee esistenti e ...

4.2 Prezzi variabili

Poiché il mercato è saturo e dominato da pochi operatori, si potrebbe pensare che ci sia poco spazio di manovra in termini di prezzi strategici. A dire il vero, le differenze di prezzo sono significative.

L'arma più potente per questi operatori è una comunicazione efficace per attirare i consumatori. Poiché gli effetti negativi ...

4.3 Tendenze dell'offerta: ingredienti e metodi di produzione alternativi

Ingredienti alternativi

La domanda di prodotti più naturali e sani influenza le abitudini di acquisto e, di conseguenza, spinge le aziende a rispondere adottando varie misure. Nel ****, il **% delle aziende alimentari ha offerto opzioni salutari. [***]

Aziende - leader e nuovi operatori  - cominciano a innovare e diversificare la loro produzione attraverso ...

NORME E REGOLAMENTI

5.1 Le principali norme alimentari

 Lungo tutta la filiera, dal trasporto delle patate fresche al confezionamento delle patatine fritte, ci sono numerosi e diversi controlli di qualità.

Esistono tre principali istituzioni di controllo della qualità in Italia, per quanto riguarda la produzione alimentare:

ASL (***) SIN ICGRF

Sembra che si stia prestando maggiore attenzione alla comunicazione e ...

POSIZIONAMENTO DEGLI ATTORI

6.1 Segmentazione

  • PepsiCo Italie
  • Kellogg’s
  • Unichips
  • Amica Chips
  • Ica Foods
  • Preziosi Food
  • Coop
  • Esselunga
  • Conad
  • Bennet
  • Carrefour Hypermarchés
  • Amazon

Per continuare a leggere, compra lo studio completo

Cosa contiene questa analisi di mercato?

  • Quali sono i dati relativi alle dimensioni e alla crescita del mercato?
  • Cosa sta influenzando l'andamento e l'evoluzione del mercato?
  • Quali sono le ultime tendenze che guidano il mercato?
  • Qual'è il posizionamento degli attori di mercato?
  • Cosa distingue le aziende operanti del mercato l'una dall'altra?
  • Segmentazione e profilo delle aziende operanti nel mercato
  • Dati e numeri da una molteplicità di fonti

Methodo

Dati
Analisti 1 settore analizzato
in 40 pagine
Methodo
Controlla

Analisti

  • Le migliori università
  • Il parere degli esperti

Dati

  • Base di dati
  • Stampa
  • Rapporti aziendali

Controlla

  • Aggiornamento continuo
  • Orologio permanente

Methodo

  • Struttura sintetica
  • Grafica standardizzata

Analisti

Hugo S.

chargé d'études économiques, Xerfi

Hugo S.

Hugo S. logo 1 Hugo S. logo 2
Mathieu Luinaud

Associate Consultant

Mathieu Luinaud

Mathieu Luinaud logo 1 Mathieu Luinaud logo 2
Education Formation
Robin C.

PhD Industrial transformations

Robin C.

Robin C. logo 1 Robin C. logo 2
Pierre D.

Analyst

Pierre D.

Pierre D. logo 1 Pierre D. logo 2

Ross Alumni Club France

Arnaud W.

Arnaud W. logo 1 Arnaud W. logo 2

Analyste de marché chez Businesscoot

Amaury de Balincourt

Amaury de Balincourt logo 1 Amaury de Balincourt logo 2
Pierrick C.

Consultant

Pierrick C.

Pierrick C. logo 1 Pierrick C. logo 2
Maelle V.

Project Finance Analyst, Consulting

Maelle V.

Héloise Fruchard

Etudiante en Double-Diplôme Ingénieur-Manager Centrale

Héloise Fruchard

Héloise Fruchard logo 1 Héloise Fruchard logo 2
Imane E.

EDHEC

Imane E.

Imane E. logo 1 Imane E. logo 2
Vincent D.

Auditeur

Vincent D.

Vincent D. logo 1 Vincent D. logo 2
Eva-Garance T.

Eva-Garance T.

Eva-Garance T. logo 1 Eva-Garance T. logo 2
Michela G.

Market Research Analyst

Michela G.

Michela G. logo 1 Michela G. logo 2
Azelie P.

Market Research Analyst @Businesscoot

Azelie P.

Azelie P. logo 1 Azelie P. logo 2
Cantiane G.

Market Research Analyst @Businesscoot

Cantiane G.

Cantiane G. logo 1 Cantiane G. logo 2
Jules D.

Consultant

Jules D.

Jules D. logo 1 Jules D. logo 2
Alexia V.

Alexia V.

Emil Ohlsson

Emil Ohlsson

Anna O.

Anna O.

Gabriel S.

Gabriel S.