Contenuto dello studio

Lingue disponibili

PANORAMICA DEL MERCATO

1.1 Definizione e ambito dello studio

La protezione solare si riferisce a una crema o lozione che viene applicata sulla pelle per fornire protezioni UV all'utente. In anni più recenti questo è stato mescolato con prodotti abbronzanti e/o idratanti.

La "cura del corpo" costituisce la seconda maggiore spesa per le famiglie italiane (16,3%), e naturalmente la protezione solare (e i prodotti per la pigmentazione) rientrano in questo ambito, occupando il primo posto con poco meno del 26% della quota. Questo mercato è in costante aumento nell'ultimo decennio con una crescita media del 9,8%. Nell'anno che finisce con settembre 2020 la crescita è stata del 2,8% e un aumento del volume del 3,6% con un totale di oltre 11,5 milioni di unità vendute. Questa tendenza si è fermata nel 2020 a causa della pandemia COVID. Le previsioni per il 2020 hanno dimostrato un calo atteso dell'8%. Essendo un acquisto altamente stagionale questo mercato dovrebbe aumentare del 2% nel 2021. Nella penisola la crema solare e le lozioni solari costituiscono più del 99% di questo mercato, mentre i bronzer e la cura delle labbra costituiscono il resto.

Ci sono tre canali distributivi principali per i prodotti di protezione solare in Italia:

  • Farmacie e parafarmacie, che rappresentano rispettivamente l'81% e quasi l'11% delle transazioni
  • Supermercati, ipermercati e venditori all'ingrosso con i "corner" al 6%
  • Supermercati, ipermercati e venditori all'ingrosso senza 'corner' al 2%
  • Forse a sorpresa, due prodotti hanno avuto un andamento negativo in questo mercato: la lozione doposole per bambini piccoli (-6,5%) e i bronzer (-4%). Nel 2018 gli italiani hanno speso in media 16,88 euro in farmacia per la protezione solare. L'84% degli italiani acquista una protezione solare in base al livello di protezione SPF. Il 69% degli italiani usa la protezione solare per evitare di scottarsi mentre il 17% crede di non scottarsi.

Alle prime cinque aziende (Ganassini, La Roche Posay, Vichy, L'Oréal e Eau Thermale Avène) è stato concesso oltre il 50% dei ricavi di questo mercato nel 2019.

L'Italia è un forte esportatore di prodotti per la cura della pelle, raggiungendo 900 milioni di euro nel 2018 (+9,5%), naturalmente i prodotti solari ne costituiscono una parte importante. Sul territorio nazionale ci sono oltre 22.000 imprese impegnate nella produzione, vendita e rivendita all'ingrosso di prodotti solari. Secondo i dati della Camera di Commercio di Milano sono 3.251 le imprese lombarde coinvolte in questo business. Ce ne sono oltre 1800 a Roma e 1729 a Napoli.

L'Italia è anche un importante esportatore di prodotti per la protezione solare, soprattutto grazie al prestigio dei marchi "Made in Italy". Le esportazioni hanno superato i 500 milioni di euro, con i paesi dell'UE come principali acquirenti, seguiti da Hong Kong (99 milioni di euro, +9%), USA (82 milioni di euro). La Cina e l'Arabia Saudita stanno recentemente acquistando molte creme solari "Made in Italy" con rispettivi aumenti di acquisti del 62% e del 55%.

Il mercato delle creme solari è destinato a crescere, in particolare considerando l'aumento dei livelli di UV nell'atmosfera dovuto alle sfide del cambiamento climatico. Negli ultimi 5 anni in Europa sono stati presentati 5.000 brevetti per prodotti legati alla cura del sole. Oltre 26.000 collaboratori vi lavorano (ricercatori, biologi, chimici, tossicologi, medici), in decine di centri in tutto il continente. Gli investimenti in R&S in Italia superano il 7% delle entrate annue. Le recenti tendenze in materia di bio-conservazione, prodotti biologici e contenitori riciclati sembrano mantenere questo mercato stabile e in crescita.

1.2 Un Mercato Globale in Crescita

Previsione del valore del mercato della crema solare Mondo, ****-****, in miliardi USD Fonte: MarketWatch 

 Nel ****, il mercato mondiale è stato stimato a un valore di *.** miliardi di dollari. Si tratta di un mercato molto dinamico e in rapida crescita, spinto verso l'alto da una domanda globale sempre più sostenuta.

Ciò ...

1.3 Il Mercato Italiano

La crescita dei consumi di prodotti per il corpo in Italia è stata quasi piatta tra il **** e il ****, (***), e ha influenzato l'andamento complessivo del mercato nel **** con il **.*% dei consumi totali, rappresentando la seconda famiglia più importante del mercato cosmetico italiano, dopo lo skincare.

La prima categoria all'interno della sottocategoria dei ...

1.4 Importazioni ed Esportazioni

Per analizzare la bilancia commerciale dell'Italia per il mercato delle creme solari utilizzeremo il codice merceologico HS ******: Preparazioni cosmetiche e da toletta, per il trattamento della pelle (***).

Importazioni, esportazioni e tasso di copertura per il codice HS ****** Italia, ****-****, in milioni USD e % Fonte: UN Comtrade

Dal grafico sopra, possiamo vedere ...

1.5 L'impatto del COVID-19

L'effetto più immediato e diretto della pandemia di COVID-** sul consumo di creme solari e prodotti per la cura solare è stato quello di una diminuzione della domanda nella prima fase del blocco del paese, durante la quale, essendo costretti a rimanere nelle loro case, gli italiani avevano meno bisogno di protezione ...

ANALISI DELLA DOMANDA

2.1 Le Caratteristiche della Domanda

Il **% degli italiani usa la protezione solare mentre il restante **% non la usa. Dei primi, il **% sono donne. Queste percentuali fanno delle creme solari uno dei prodotti per la cura della persona più utilizzati in Italia [***].

In generale, le donne sono più diligenti: applicano le creme solari più spesso (***) usa creme ...

2.2 Drivers della Domanda

La maggior parte degli italiani, come abbiamo detto, usa la protezione solare soprattutto quando si espone direttamente al sole. Cioè, quando si sdraia al sole con l'intenzione di abbronzarsi. Rispetto a questo, un importante driver della domanda è la percentuale di italiani che si espongono al sole con l'obiettivo di abbronzarsi.

Un'indagine ...

2.3 Profilo ed Abitudini dei Consumatori

Generazione

Un sondaggio condotto da OnePoll per eDreams, che ha coinvolto **.*** persone di Italia, Francia, Spagna, Regno Unito, Portogallo, Stati Uniti, Svezia e Germania, ha rivelato le abitudini di chi prendere il sole in questi paesi [***]. 

Sul fronte italiano, il confronto generazionale mostra un quadro della popolazione di vacanzieri poco attenti ...

2.4 Nuovi Trend nella Domanda e Stagionalità

Gli italiani sono sempre più consapevoli dei danni che i raggi UV possono causare alla loro pelle: per questo molte persone scelgono d'indossare la protezione solare tutto l'anno e soprattutto di non esporsi mai alla luce diretta del sole o almeno di farlo in momenti limitati e sempre assolutamente protetti.

Tuttavia, ...

STRUTTURA DEL MERCATO

3.1 Struttura e Dinamiche del Mercato

Sono circa **mila le imprese in Italia legate al settore cosmetico, tra produzione, ingrosso e dettaglio, di cui *.*** in Lombardia, +*,*% nel **** a fronte di un rallentamento del settore a livello nazionale, secondo i dati elaborati dalla Camera di Commercio sul registro delle imprese. A Milano sono *.*** (***) [***].

Distribuzione geografica delle compagnie del ...

3.2 Processi di Produzione e Composizione del Prodotto

Produzione di Crema Solare

Il processo di produzione di una protezione solare può essere lungo e costoso, in quanto lo sviluppo di un nuovo prodotto può richiedere fino a ** anni, e richiedere * anni di ricerca per *** prove.

Ciò è dovuto alla difficoltà di trovare il giusto equilibrio tra i vari componenti, spesso ...

3.3 Canali di Distribuzione

 Tra i canali di distribuzione tradizionali, quelli attraverso i quali vengono venduti i prodotti per la protezione e la cura del sole sono:

Farmacie; Profumerie; Negozi di grande distribuzione e altri canali

Le farmacie dominano il settore in quanto il **,*% delle vendite del settore avviene attraverso questo canale di distribuzione, seguite ...

ANALISI DELL'OFFERTA

4.1 Tipologia dell'Offerta

I prodotti di protezione solare sono prodotti cosmetici progettati e utilizzati per proteggere la pelle dall'azione dei raggi solari. Il mercato offre una sorprendente varietà di prodotti per la protezione solare adatti alle più svariate esigenze e capaci di rispondere ai gusti di ogni individuo.

Tipi di formulazioni solari

Oli solari: ...

4.2 Prezzi

Per avere una visione completa dei prezzi in questo mercato, è necessario distinguere tra i diversi tipi di schermi solari:

Le creme solari scelte per l'analisi sono le più vendute e meglio recensite sul marketplace Amazon nel ****.

Dalla tabella sopra, è chiaramente visibile come le creme solari biologiche e per bambini siano, in ...

4.3 L'innovazione come Fattore Chiave del Successo

In Italia, più del *% del fatturato dei prodotti di protezione solare viene speso ogni anno in ricerca e innovazione. In generale, in tutta Europa in cinque anni sono stati presentati più di * mila brevetti, con più di ** mila ricercatori, biologi, chimici, fisici, medici e tossicologi. Ci sono più di ** centri che ...

REGOLAMENTO

5.1 Il Regolamento Europeo sui Cosmetici

I prodotti per la protezione solare, come tutti i cosmetici, sono regolati dal regolamento europeo sui cosmetici. Questo regolamento, tuttavia, non è l'unico riferimento normativo. Nel ****, infatti, la Commissione Europea ha pubblicato una "Raccomandazione sull'efficacia dei prodotti per la protezione solare e relative indicazioni" con l'obiettivo di chiarire questo settore e semplificare ...

POSIZIONAMENTO DEI GIOCATORI

6.1 Segmentazione

Per continuare a leggere, compra lo studio completo

Cosa contiene questa analisi di mercato?

  • Quali sono i dati relativi alle dimensioni e alla crescita del mercato?
  • Cosa sta influenzando l'andamento e l'evoluzione del mercato?
  • Quali sono le ultime tendenze che guidano il mercato?
  • Qual'è il posizionamento degli attori di mercato?
  • Cosa distingue le aziende operanti del mercato l'una dall'altra?
  • Segmentazione e profilo delle aziende operanti nel mercato
  • Dati e numeri da una molteplicità di fonti

Methodo

Dati
Analisti 1 settore analizzato
in 40 pagine
Methodo
Controlla

Analisti

  • Le migliori università
  • Il parere degli esperti

Dati

  • Base di dati
  • Stampa
  • Rapporti aziendali

Controlla

  • Aggiornamento continuo
  • Orologio permanente

Methodo

  • Struttura sintetica
  • Grafica standardizzata

Analisti

Hugo S.

chargé d'études économiques, Xerfi

Hugo S.

Hugo S. logo 1 Hugo S. logo 2
Mathieu Luinaud

Associate Consultant

Mathieu Luinaud

Mathieu Luinaud logo 1 Mathieu Luinaud logo 2
Education Formation
Robin C.

PhD Industrial transformations

Robin C.

Robin C. logo 1 Robin C. logo 2
Pierre D.

Analyst

Pierre D.

Pierre D. logo 1 Pierre D. logo 2
Arnaud W.
Linkedin logo

Ross Alumni Club France

Arnaud W.

Arnaud W. logo 1 Arnaud W. logo 2
Amaury de Balincourt
Linkedin logo

Analyste de marché chez Businesscoot

Amaury de Balincourt

Amaury de Balincourt logo 1 Amaury de Balincourt logo 2
Pierrick C.

Consultant

Pierrick C.

Pierrick C. logo 1 Pierrick C. logo 2
Maelle V.

Project Finance Analyst, Consulting

Maelle V.

Héloise Fruchard

Etudiante en Double-Diplôme Ingénieur-Manager Centrale

Héloise Fruchard

Héloise Fruchard logo 1 Héloise Fruchard logo 2
Imane E.

EDHEC

Imane E.

Imane E. logo 1 Imane E. logo 2
Vincent D.

Auditeur

Vincent D.

Vincent D. logo 1 Vincent D. logo 2
Eva-Garance T.

Eva-Garance T.

Eva-Garance T. logo 1 Eva-Garance T. logo 2
Michela G.

Market Research Analyst

Michela G.

Michela G. logo 1 Michela G. logo 2
Azelie P.

Market Research Analyst @Businesscoot

Azelie P.

Azelie P. logo 1 Azelie P. logo 2
Cantiane G.

Market Research Analyst @Businesscoot

Cantiane G.

Cantiane G. logo 1 Cantiane G. logo 2
Jules D.

Consultant

Jules D.

Jules D. logo 1 Jules D. logo 2
Alexia V.

Alexia V.

Emil Ohlsson

Emil Ohlsson

Anna O.

Anna O.

Gabriel S.

Gabriel S.