Contenuto dello studio

Lingue disponibili

RIASSUNTO DEL MERCATO

1.1 Definizione e Ambito dello Studio

La morte di una persona cara, oltre a essere un momento triste di per sé, è accompagnata dalla necessità di organizzare un funerale che ricade sulle persone più colpite dalla perdita. Ciò rende l'industria funeraria un affare delicato. Il mercato dei funerali può essere definito come il mercato legato ai funerali che si svolgono a seguito della morte di una persona.

Il settore funebre è un settore "Made in Italy" che impiega circa 25 mila addetti diretti e 25 mila indiretti. Questo mercato, nel 2018, era composto da 6.000 direttori di pompe funebri e ancora più fabbricanti di marmo, bare e fioristi.

I due principali servizi che compongono questo mercato sono:

  • Servizi funebri (pianificazione funeraria): questo segmento è diviso in due parti:
    • Onoranze Funebri: hanno tutte le attrezzature necessarie per ogni aspetto del servizio funebre.
    • Agenzie Funebri: non possiedono attrezzature proprie, semplicemente organizzano la cerimonia affittando o acquistando da terzi le attrezzature necessarie per soddisfare le esigenze dei clienti.
  • Servizi in marmo (fabbricazione di lapidi, monumenti e fiori).

In Italia, la cerimonia è generalmente religiosa (d'influenza cattolica) e standardizzata nella sua struttura, composta da alcune fasi formali e tradizionali di base che non lasciano molto spazio alla personalizzazione del cliente, sebbene sia necessario includere anche servizi complementari (arredi funebri, tipo di copricapo e relativi accessori, necrologio, riti laici o religiosi, fiori, ecc).

Il mercato dei funerali è strettamente legato ai cambiamenti demografici strutturali della popolazione italiana. Questo si riflette in parte nell'aumento del fatturato dei servizi funebri, dato il continuo invecchiamento della popolazione in questo paese.

Ma questa crescita ha i suoi limiti. Infatti, il settore si trova oggi ad affrontare gli stessi problemi dell'industria dei servizi: la riduzione del potere d'acquisto delle famiglie italiane, la concorrenza delle alternative a basso costo provenienti dall'estero, soprattutto per i produttori di bare, le normative regionali e locali non armonizzate tra loro e con quelle nazionali. Inoltre, un problema specifico del settore è legato alla crescente popolarità della cremazione e alle pratiche secolari che hanno portato a una riduzione della spesa media per cimiteri e sepolture.

Infine, il settore funerario deve anche affrontare opportunità e minacce legate alla digitalizzazione e alle nuove tendenze dei social media.

Tuttavia, alcune grandi aziende come Taffo e SVE hanno imparato a sfruttare queste nuove tendenze, dimostrando che è ancora possibile avere successo in questo mercato. Il primo ha abbracciato la digitalizzazione e implementato una forte campagna pubblicitaria sui canali online e il secondo ha implementato con successo i servizi di cremazione per soddisfare la crescente domanda facendo leva sulla sua rete nazionale d'imprese funerarie e affini.

1.2 Il mercato globale dei servizi funebri

Nel contesto di COVID-**, il mercato globale dei servizi di assistenza funeraria è stato stimato per un valore di ***,* miliardi di dollari nel **** e dovrebbe raggiungere una dimensione rivista di ***,* miliardi di dollari entro il ****, crescendo a un CAGR del *,*% durante il ****-****. Il segmento delle pompe funebri e dei servizi dovrebbe ...

1.3 Il mercato italiano dei servizi funebri

L'attività dei servizi funebri in Italia sta lentamente aumentando di numero e si prevede una crescita costante almeno nei prossimi dieci anni. Questa tendenza si è riflessa nel fatturato annuale delle imprese funebri in Italia, che è aumentato dopo il **** da *,* miliardi, recuperando dalla crisi finanziaria fino a raggiungere un picco nel **** (***) a ...

1.4 Impatto di COVID-19

 La pandemia di COVID-** ha inevitabilmente colpito il mercato funerario in Italia come altrove nel mondo. Tuttavia, le restrizioni e l'impossibilità di riunire troppe persone in uno spazio chiuso a causa della distanza sociale, hanno cambiato il mercato in modo significativo e tutte le aziende attive in questo campo hanno dovuto ...

ANALISI DELLA DOMANDA

2.1 Determinanti della domanda

Per quantificare l'importanza e le dimensioni del mercato funerario in Italia, è necessario condurre un'analisi demografica, con particolare attenzione ai tassi di mortalità che inevitabilmente sono un motore della domanda di questo mercato che si muove nella stessa direzione. Inoltre, la distribuzione dell'età e l'età mediana della popolazione italiana sono anche fattori ...

2.2 Domanda e caratteristiche dei clienti

La domanda di servizi funebri è generalmente considerata anelastica, anche se non a prova di recessione. L'attività tende a essere costante, ma con un certo grado di stagionalità, con entrate e profitti più alti nei mesi invernali quando i casi d'influenza e polmonite sono più prevalenti. Mentre l'industria dei servizi funebri è stabile ...

2.3 Tendenze rilevanti della domanda

Due tendenze principali stanno plasmando oggi la domanda di servizi funebri e affini, oltre a una leggera diminuzione del potere d'acquisto degli italiani che, data la situazione attuale, preferiscono spendere meno per i funerali rispetto al passato.

Aumento della popolarità delle pratiche di cremazione

La cremazione è l'unica opzione definitiva che non ...

STRUTTURA DEL MERCATO

3.1 Struttura del mercato

Il mercato funerario in Italia consiste in una complessa composizione d'imprese locali/regionali (***), da un punto di vista commerciale è possibile generalizzare la descrizione della struttura del mercato come composta da tre importanti sottosettori [***],

Amministratori di funerali privati che sono diffuse e distribuite uniformemente in tutto il paese, e a volte esistono ...

3.2. Concorrenza e strategia

La concorrenza nel settore è molto forte, non solo tra le aziende italiane, ma anche rispetto alle aziende internazionali cinesi che offrono occasioni a circa la metà del prezzo per tutti gli articoli legati al mercato funerario.

Da un lato, la qualità è il driver principale per le aziende italiane che cercano di ...

3.3 L'importanza del posizionamento sul mercato

È imperativo che le imprese che operano nel mercato funerario e nelle attività connesse siano consapevoli che il servizio che offrono è atipico e deve quindi essere trattato come tale in tutte le sue fasi e componenti.

Per questo motivo, il posizionamento è di fondamentale importanza per un'impresa funebre. Il consolidamento del marchio e ...

ANALISI DELL'OFFERTA

4.1 Presentazione tipica di un servizio funebre in Italia

Il mercato funerario in Italia combina l'offerta di diversi prodotti (***) da chi è interessato ad acquistare un piano funerario prepagato, su misura per le proprie esigenze.

In questo senso, una cerimonia tipica comprende le spese dell'impresario funebre (***)Pertanto, data la composizione molto variabile dei pacchetti e dei servizi, che generalmente dipende dalle ...

4.2 Prezzi

Le opzioni disponibili nel settore e nella lista degli optional e dei servizi che completano l'offerta di un fornitore medio di servizi funebri in Italia sono le seguenti:

Tuttavia, nel paese, si stima che la spesa attuale per un servizio funebre completo fluttui intorno a certi costi variabili, che vanno da ...

NORME E REGOLAMENTI

5.1 Quadro normativo del mercato

E l'impresa funebre stessa, per essere autorizzata a svolgere la propria attività nei limiti previsti dalla pianificazione territoriale, deve operare in conformità alla norma UNI EN *****.

Il mercato funerario italiano è regolato allo stesso modo a livello statale e regionale e permette l'inclusione di diverse associazioni e istituzioni, come: FE.N.I.O.F. ...

POSIZIONAMENTO DEGLI ATTORI

6.1 Aziende

  • Taffo
  • SVE Servizi Funerari
  • A.G.E.C. ONORANZE FUNEBRI S.P.A.
  • ONORANZE FUNEBRI TOSCANE S.P.A.
  • LA GENERALE POMPE FUNEBRI Spa
  • CAGGIATI - MATTHEWS INTERNATIONAL S.P.A.
  • SAIE s.r.l.
  • HELIOS AUTOMAZIONI SRL
  • BIEMME SPECIAL CARS S.R.L.
  • ANUBI - GRUPPO SICILZINCO SRL
  • VEZZANI SPA

Per continuare a leggere, compra lo studio completo

Cosa contiene questa analisi di mercato?

  • Quali sono i dati relativi alle dimensioni e alla crescita del mercato?
  • Cosa sta influenzando l'andamento e l'evoluzione del mercato?
  • Quali sono le ultime tendenze che guidano il mercato?
  • Qual'è il posizionamento degli attori di mercato?
  • Cosa distingue le aziende operanti del mercato l'una dall'altra?
  • Segmentazione e profilo delle aziende operanti nel mercato
  • Dati e numeri da una molteplicità di fonti

Methodo

Dati
Analisti 1 settore analizzato
in 40 pagine
Methodo
Controlla

Analisti

  • Le migliori università
  • Il parere degli esperti

Dati

  • Base di dati
  • Stampa
  • Rapporti aziendali

Controlla

  • Aggiornamento continuo
  • Orologio permanente

Methodo

  • Struttura sintetica
  • Grafica standardizzata

Analisti

Hugo S.

chargé d'études économiques, Xerfi

Hugo S.

Hugo S. logo 1 Hugo S. logo 2
Mathieu Luinaud

Associate Consultant

Mathieu Luinaud

Mathieu Luinaud logo 1 Mathieu Luinaud logo 2
Education Formation
Robin C.

PhD Industrial transformations

Robin C.

Robin C. logo 1 Robin C. logo 2
Pierre D.

Analyst

Pierre D.

Pierre D. logo 1 Pierre D. logo 2

Ross Alumni Club France

Arnaud W.

Arnaud W. logo 1 Arnaud W. logo 2

Analyste de marché chez Businesscoot

Amaury de Balincourt

Amaury de Balincourt logo 1 Amaury de Balincourt logo 2
Pierrick C.

Consultant

Pierrick C.

Pierrick C. logo 1 Pierrick C. logo 2
Maelle V.

Project Finance Analyst, Consulting

Maelle V.

Héloise Fruchard

Etudiante en Double-Diplôme Ingénieur-Manager Centrale

Héloise Fruchard

Héloise Fruchard logo 1 Héloise Fruchard logo 2
Imane E.

EDHEC

Imane E.

Imane E. logo 1 Imane E. logo 2
Vincent D.

Auditeur

Vincent D.

Vincent D. logo 1 Vincent D. logo 2
Eva-Garance T.

Eva-Garance T.

Eva-Garance T. logo 1 Eva-Garance T. logo 2
Michela G.

Market Research Analyst

Michela G.

Michela G. logo 1 Michela G. logo 2
Azelie P.

Market Research Analyst @Businesscoot

Azelie P.

Azelie P. logo 1 Azelie P. logo 2
Cantiane G.

Market Research Analyst @Businesscoot

Cantiane G.

Cantiane G. logo 1 Cantiane G. logo 2
Jules D.

Consultant

Jules D.

Jules D. logo 1 Jules D. logo 2
Alexia V.

Alexia V.

Emil Ohlsson

Emil Ohlsson

Anna O.

Anna O.

Gabriel S.

Gabriel S.