Contenuto dello studio

Lingue disponibili

PANORAMICA DEL MERCATO

1.1 Definizione e ambito dello studio

La telemedicina è una sottocategoria della salute digitale, che comprende le innovazioni nell'uso delle tecnologie dell'informazione e della comunicazione (TIC) nel settore sanitario. Ci sono molteplici e diverse finalità di telemedicina, che infatti, servono come base per distinguere l'attività in tre principali macro categorie: 

  • Telemedicina specializzata: servizi medici a distanza forniti all'interno di una specifica disciplina medica, tra medico e paziente o tra medici e altri operatori sanitari.
  • "Telesalute": i sistemi e i servizi che collegano i pazienti, specialmente quelli cronici, con i medici per assisterli.
  • Teleassistenza: sistema socio-assistenziale per la cura della persona anziana o fragile a domicilio.

Il mercato italiano sta ricevendo ultimamente consapevolezza e afflusso di capitali, dal 2016 infatti la spesa pubblica è cresciuta del 2-3% all'anno. Nel tentativo di far leva sui progressi tecnologici per trasformare un'infrastruttura tradizionale. Anche se la domanda sembra seguire più lentamente, soprattutto a causa del digital divide - tra territori italiani, età ed educazione sociale - e dello scetticismo generale per questa innovativa forma di servizio sanitario. Ancora il 26% degli italiani dichiara che non utilizzerebbe la telemedicina.

I grandi cambiamenti, come la pandemia di COVID-19, hanno sicuramente anticipato le condizioni per il prosperare del settore. Infatti, la quota di medici disposti o che attualmente utilizzano i servizi di telemedicina nel 2020 è triplicata in tutte le categorie rispetto a quella pre-COVID. Il Recovery Fund e il fondo Next Generation Italy vedranno miliardi di euro iniettati in questo settore nel prossimo decennio.

1.2 Il mercato globale

Secondo Fortune Business Insights, il mercato globale della telemedicina è destinato a crescere da **,* miliardi di dollari alla fine del **** a *** miliardi di dollari nel **** con un tasso di crescita medio annuo del **,*%, guidato da una combinazione di aspettativa di vita crescente, incidenza delle malattie croniche e una maggiore fiducia del paziente ...

1.3 Il mercato italiano

La telemedicina è un sotto-segmento del segmento E-Health (***) o dal Ministero della Salute Pubblica [***].

Spesa in salute digitale Italia, ****-****, in miliardi di euro Fonte: Osservatori Digital Innovation  

Spesa per la salute digitale, per istituzione di finanziamento Italia, ****, in % Fonte: Osservatori Digital Innovation

 La salute digitale comprende le seguenti categorie: sistemi ...

1.4 L'impatto di COVID-19

La pandemia di COVID-** è stata, ed è, in primo luogo un enorme fallimento della salute pubblica, che poi ha scatenato terribili conseguenze economiche. Questa realtà si interseca direttamente con i settori della telemedicina e della salute digitale nello specifico, e della salute più in generale. Il Recovery Fund, finanziato con *** miliardi di ...

ANALISI DELLA DOMANDA

2.1 Esigenze e aspettative diverse

Le farmacie sono un grande vettore per la telemedicina, e, infatti, una gran parte delle farmacie italiane offre la possibilità di condurre vari servizi sanitari e test attraverso la telemedicina.

    Percentuale di farmacie che offrono esami e servizi attraverso la telemedicina Italia, ****, in % Fonte: Federfarma  

WhatsApp è anche uno strumento digitale ...

2.2 L'opinione degli italiani sulla telemedicina

Nel **** la telemedicina non era un servizio molto utilizzato. Infatti, un sondaggio Ipsos ha mostrato che solo il *% degli italiani l'aveva già utilizzata.

    Risposta alla domanda: "Quale delle seguenti descrive meglio i suoi pensieri sull'uso della telemedicina? Italia, ****, in % Fonte: Ipsos  

Al contrario, però, gli italiani hanno atteggiamenti prevalentemente positivi ...

2.3 Distribuzione ineguale dei professionisti

L'invecchiamento della popolazione richiede anche lo sviluppo di soluzioni per la cura degli anziani, soprattutto nelle zone più isolate d'Italia. I "deserti medici", aree in cui il numero di medici per **.*** abitanti è basso, sono numerosi in Italia

    Densità di medici, per regione Italia, ****, in medici per **.*** cittadini Fonte: Istat  

La ...

STRUTTURA DEL MERCATO

3.1 Attori individuali

L'Italia è in ritardo rispetto ad altre nazioni sviluppate in termini di telemedicina. Per esempio, il Regno Unito ha il loro sistema Babylon Health che è integrato direttamente all'interno del NHS per la telemedicina e le teleconsultazioni, mentre l'offerta in Francia ruota intorno a un quadro di piattaforme regionali supportate centralmente dallo stato. ...

3.2 Tecnologie e pro e contro della telemedicina

Possiamo dividere lo sviluppo della telemedicina in quattro aree specifiche.

*) Visite a distanza

In questo caso il medico ha la possibilità di visitare il suo paziente utilizzando sistemi o applicazioni di videocomunicazione, da Skype, Zoom, Teams, e altre soluzioni personalizzate sviluppate ad hoc in base alle esigenze dell'esperienza clinica. Si ...

3.3 Distribuzione della telemedicina

La digitalizzazione delle cartelle cliniche dei pazienti facilita i processi di telemedicina, infatti quest'ultima non è possibile senza la prima. I medici e gli operatori sanitari devono avere le cartelle elettroniche dei loro pazienti per eseguire qualsiasi forma di intervento o diagnosi a distanza. In Italia queste sono chiamate Fascicolo Elettronico Sanitario. ...

ANALISI DELL'OFFERTA

4.1 Diverse offerte e supporto

Poiché la telemedicina è piuttosto decentralizzata in Italia, l'offerta varia da medico a medico, da ospedale a ospedale, da clinica a clinica ecc. La tabella seguente fornisce un quadro generale del tipo di processi e delle aree di competenza offerte nel campo della telemedicina in Italia.

4.2 Nuove iniziative del governo volte ad ampliare l'offerta

A seguito della conferenza tra le regioni e lo stato, il Ministero della Salute ha rilasciato le nuove "linee guida nazionali per l'erogazione della telemedicina" alla fine di ottobre ****. Si tratta di nuovi ambiti e obiettivi per la telemedicina e di come investire *,* miliardi di euro in questo settore (***) nei prossimi ...

4.3 Tariffe e rimborsi

Le linee guida nazionali per la fornitura di telemedicina sopramenzionate si estendono anche del sistema di remunerazione di questi processi.

Il documento stabilisce che a tutte le prestazioni sanitarie a distanza si applica il quadro normativo nazionale/regionale che regola l'accesso ai vari LEA (***). Viene inoltre correttamente affermato che il teleconsulto ...

4.4 Offerta innovativa

Lo sviluppo e l'integrazione di tecnologie più sofisticate all'interno della telemedicina ha portato a una varietà di nuovi processi innovativi.

Telemedicina e Big Data: una combinazione vincente

La telemedicina di per sé rappresenta un vantaggio e un'opportunità per l'intero sistema sanitario. La combinazione con big data e big data analytics sprigiona ...

4.5 Problemi e limiti della telemedicina

Nonostante il suo vasto potenziale e il suo uso, la telemedicina ha i suoi limiti e affronta le sfide nel suo utilizzo.

Ci sono due gravi problemi endemici in Italia che limitano veramente la telemedicina e i suoi processi e questi sono la mancanza di competenze digitali e il basso livello ...

REGOLAMENTO

5.1 Regolamento

Ci sono diverse normative riguardanti la telemedicina o i processi correlati, e queste sono a livello nazionale ma anche regionale. Di seguito è riportato un elenco non esaustivo che mostra alcune delle norme più rilevanti.

Legge n.*** del * dicembre **** definisce cos'è la telemedicina e i suoi parametri L'art. * bis del D.Lgs. ...

POSIZIONAMENTO DEGLI ATTORI

6.1 Segmentazione

  • AiSdET (Associazione Italiana di Sanità Digitale e Telemedicina)
  • Digital SIT
  • Health Italia
  • Reply Healthy
  • Althea
  • DaVinci Salute
  • MetaWellness
  • Pedius

Per continuare a leggere, compra lo studio completo

Cosa contiene questa analisi di mercato?

  • Quali sono i dati relativi alle dimensioni e alla crescita del mercato?
  • Cosa sta influenzando l'andamento e l'evoluzione del mercato?
  • Quali sono le ultime tendenze che guidano il mercato?
  • Qual'è il posizionamento degli attori di mercato?
  • Cosa distingue le aziende operanti del mercato l'una dall'altra?
  • Segmentazione e profilo delle aziende operanti nel mercato
  • Dati e numeri da una molteplicità di fonti

Methodo

Dati
Analisti 1 settore analizzato
in 40 pagine
Methodo
Controlla

Analisti

  • Le migliori università
  • Il parere degli esperti

Dati

  • Base di dati
  • Stampa
  • Rapporti aziendali

Controlla

  • Aggiornamento continuo
  • Orologio permanente

Methodo

  • Struttura sintetica
  • Grafica standardizzata

Analisti

Hugo S.

chargé d'études économiques, Xerfi

Hugo S.

Hugo S. logo 1 Hugo S. logo 2
Mathieu Luinaud

Associate Consultant

Mathieu Luinaud

Mathieu Luinaud logo 1 Mathieu Luinaud logo 2
Education Formation
Robin C.

PhD Industrial transformations

Robin C.

Robin C. logo 1 Robin C. logo 2
Pierre D.

Analyst

Pierre D.

Pierre D. logo 1 Pierre D. logo 2

Ross Alumni Club France

Arnaud W.

Arnaud W. logo 1 Arnaud W. logo 2

Analyste de marché chez Businesscoot

Amaury de Balincourt

Amaury de Balincourt logo 1 Amaury de Balincourt logo 2
Pierrick C.

Consultant

Pierrick C.

Pierrick C. logo 1 Pierrick C. logo 2
Maelle V.

Project Finance Analyst, Consulting

Maelle V.

Héloise Fruchard

Etudiante en Double-Diplôme Ingénieur-Manager Centrale

Héloise Fruchard

Héloise Fruchard logo 1 Héloise Fruchard logo 2
Imane E.

EDHEC

Imane E.

Imane E. logo 1 Imane E. logo 2
Vincent D.

Auditeur

Vincent D.

Vincent D. logo 1 Vincent D. logo 2
Eva-Garance T.

Eva-Garance T.

Eva-Garance T. logo 1 Eva-Garance T. logo 2
Michela G.

Market Research Analyst

Michela G.

Michela G. logo 1 Michela G. logo 2
Azelie P.

Market Research Analyst @Businesscoot

Azelie P.

Azelie P. logo 1 Azelie P. logo 2
Cantiane G.

Market Research Analyst @Businesscoot

Cantiane G.

Cantiane G. logo 1 Cantiane G. logo 2
Jules D.

Consultant

Jules D.

Jules D. logo 1 Jules D. logo 2
Alexia V.

Alexia V.

Emil Ohlsson

Emil Ohlsson

Anna O.

Anna O.

Gabriel S.

Gabriel S.