Contenuto dello studio

Lingue disponibili

PANORAMICA DEL MERCATO

1.1 Definizione e presentazione

Una stampante 3D è una macchina che permette di progettare oggetti tridimensionali reali a partire da un file creato con un software di progettazione 3D. Gli oggetti creati possono essere modelli, pezzi di ricambio, modelli in scala o prototipi. Le stampanti 3D possono essere industriali o impiegatizie a seconda del loro utilizzo. Il mercato delle stampanti 3D comprende le attività di vendita di macchine e soluzioni 3D, la vendita di prodotti stampati tramite macchine specializzate ai clienti che desiderano creare prototipi di prodotti, e i servizi di stampa. Il mercato delle stampanti 3D può essere segmentato per prospettiva dei componenti (hardware, software e servizi), tipo di stampante (desktop e industriale), tecnologia, prospettiva dei materiali (polimero, metallo e ceramica) e area geografica.

La dimensione globale del mercato della stampa 3D è stata valutata a 13,78 miliardi di dollari nel 2020, e si prevede che si espanda ad un CAGR del 21,0% dal 2021 al 2028.

In Italia, la stampa 3D è diventata uno standard tecnico ampiamente accettato e uno strumento per le aziende manifatturiere. All'interno del settore, quasi l'80% delle entità utilizza la stampa 3D nella loro produzione, e quasi il 73% ha tutti gli strumenti necessari per la stampa 3D in-house, facilitando la catena di produzione. Tra le applicazioni più comuni in cui la stampa 3D viene utilizzata nel processo aziendale, circa il 77% dei produttori la usa principalmente per lo sviluppo di prototipi e ne è molto soddisfatto. Seguono le aziende che usano la stampa 3D per la modellazione visiva, che sono anche soddisfatte del potenziale di questa tecnica di stampaggio. Tuttavia, la stampa 3D viene utilizzata anche per la produzione di piccole serie, prodotti e parti personalizzate, per la fabbricazione di prodotti speciali come protesi, impianti e componenti.

Inoltre, un gran numero di aziende, più del 41%, prevede di investire di più nella stampa 3D ed espandere l'uso di questa tecnologia all'interno della loro organizzazione. Molti considerano questa opportunità come un modo per recuperare ciò che hanno perso nella crisi del Covid-19, facendo leva sul risparmio - in termini di denaro - e sulla capacità di espandere la loro offerta. Anche se questo comporta, almeno inizialmente, un investimento per l'acquisto degli strumenti necessari, i risparmi e la redditività che ne derivano rimangono elevati. Nel complesso, quasi il 45% dei produttori italiani considera la produzione in-house un modo efficace per superare i ritardi della supply chain o le carenze di fornitura.

ANALISI DELLA DOMANDA

STRUTTURA DEL MERCATO

ANALISI DELL'OFFERTA

REGOLAMENTO

POSIZIONAMENTO DEGLI ATTORI

Per continuare a leggere, compra lo studio completo

Cosa contiene questa analisi di mercato?

  • Quali sono i dati relativi alle dimensioni e alla crescita del mercato?
  • Cosa sta influenzando l'andamento e l'evoluzione del mercato?
  • Quali sono le ultime tendenze che guidano il mercato?
  • Qual'è il posizionamento degli attori di mercato?
  • Cosa distingue le aziende operanti del mercato l'una dall'altra?
  • Segmentazione e profilo delle aziende operanti nel mercato
  • Dati e numeri da una molteplicità di fonti

Compra questo studio di mercato 89€

Disponibilità entro 10 giorni lavorativi

Methodo

Dati
Analisti 1 settore analizzato
in 40 pagine
Methodo
Controlla

Analisti

  • Le migliori università
  • Il parere degli esperti

Dati

  • Base di dati
  • Stampa
  • Rapporti aziendali

Controlla

  • Aggiornamento continuo
  • Orologio permanente

Methodo

  • Struttura sintetica
  • Grafica standardizzata

Analisti

Hugo Schott

chargé d'études économiques, Xerfi

Hugo Schott

Hugo Schott logo 1 Hugo Schott logo 2
Mathieu Luinaud

Associate Consultant

Mathieu Luinaud

Mathieu Luinaud logo 1 Mathieu Luinaud logo 2
Education Formation
Robin C.

PhD Industrial transformations

Robin C.

Robin C. logo 1 Robin C. logo 2
Pierre D.

Analyst

Pierre D.

Pierre D. logo 1 Pierre D. logo 2
Arnaud W.
Linkedin logo

Ross Alumni Club France

Arnaud W.

Arnaud W. logo 1 Arnaud W. logo 2
Amaury de Balincourt
Linkedin logo

Analyste de marché chez Businesscoot

Amaury de Balincourt

Amaury de Balincourt logo 1 Amaury de Balincourt logo 2
Pierrick C.

Consultant

Pierrick C.

Pierrick C. logo 1 Pierrick C. logo 2
Maelle V.

Project Finance Analyst, Consulting

Maelle V.

Héloise Fruchard

Etudiante en Double-Diplôme Ingénieur-Manager Centrale

Héloise Fruchard

Héloise Fruchard logo 1 Héloise Fruchard logo 2
Imane E.

EDHEC

Imane E.

Imane E. logo 1 Imane E. logo 2
Vincent D.

Auditeur

Vincent D.

Vincent D. logo 1 Vincent D. logo 2
Eva-Garance T.

Eva-Garance T.

Eva-Garance T. logo 1 Eva-Garance T. logo 2
Michela G.

Market Research Analyst

Michela G.

Michela G. logo 1 Michela G. logo 2
Azelie P.

Market Research Analyst @Businesscoot

Azelie P.

Azelie P. logo 1 Azelie P. logo 2
Cantiane G.

Market Research Analyst @Businesscoot

Cantiane G.

Cantiane G. logo 1 Cantiane G. logo 2
Jules D.

Consultant

Jules D.

Jules D. logo 1 Jules D. logo 2
Alexia V.

Alexia V.

Emil Ohlsson

Emil Ohlsson

Anna O.

Anna O.

Gabriel S.

Gabriel S.