Contenuto dello studio

Lingue disponibili

RIASSUNTO DEL MERCATO

1.1 Definizione e presentazione

L'e-learning, o apprendimento digitale, è un metodo di apprendimento basato su risorse e contenuti di apprendimento online. L'e-learning è usato in contesti di formazione personale e/o professionale.

Ci sono tre categorie principali di e-learning:

  • I MOOC (Massive Online Open Courses) sono generalmente corsi ad accesso libero e gratuito, al termine dei quali il pubblico può ottenere una certificazione;
  • Gli SPOC (Small Private Online Courses) sono simili ai MOOC ma sono a pagamento, infatti il loro accesso è limitato a utenti specifici, come gli studenti universitari. Possono anche essere utilizzati per ottenere una certificazione;
  • I COOC (Corporate Open Online Courses) sono utilizzati dalle aziende per formare dipendenti e collaboratori;

L'e-learning è legato ai settori della formazione professionale e dell'educazione. Questo metodo di apprendimento democratizza l'accesso alla formazione, poichè permette flessibilità nell'istruzione, e facilita l'accesso per tutti gli utenti con una connessione Internet, indipendentemente dalla loro posizione.

In Italia, l'e-learning si sta espandendo, con un progressivo allontanamento dalla mentalità delle sole lezioni frontali. Un numero crescente di aziende e università stanno incorporando questo modello educativo nella loro offerta, seguendo la crescente domanda da parte di giovani ed adulti.

La pandemia di COVID-19 ha avuto importanti ramificazioni su questo mercato avendo costretto milioni di studenti e impiegati a studiare e lavorare da casa per un lungo periodo di tempo, dimostrando che l'e-learning è effettivamente un metodo applicabile e sostenibile per condurre sessioni didattiche. Questo cambiamento di prospettiva da parte delle aziende, delle scuole e delle università dovrebbe dare impulso al mercato negli anni a venire.

1.2 Il mercato globale

Nel **** il mercato globale dell'e-learning è stato valutato a *** miliardi di dollari. Questo mercato dovrebbe crescere ad un tasso di crescita annuale composto (***) del **,*% per raggiungere una dimensione di *** miliardi di dollari entro il ****.

Mercato globale dell'e-learning Mondo, ****-****, in miliardi di dollari Fonte: Globe Newswire  

La pandemia di COVID-** ha messo ...

1.3 Il mercato italiano

Come menzionato sopra, l'Europa è il più grande mercato mondiale per l'e-learning, rappresentando il **% del totale globale nel **** per un valore di ** miliardi di euro. Si stima che l'Italia conti per l'*% del mercato europeo, per un valore stimato di * miliardi di euro. Questo mercato sta crescendo ad un ritmo incredibilmente veloce. ...

1.4 L'impatto del COVID-19

La pandemia COVID-** e le conseguenti chiusure hanno danneggiato molti settori economici. Comprensibilmente, il mercato dell'e-learning ne ha invece beneficiato. Con gli uffici e le scuole chiuse, tutti i tipi di attività, tra cui istruzione e lavoro hanno dovuto essere svolte per la maggior parte online.

Come conseguenza di ciò, da ...

ANALISI DELLA DOMANDA

2.1 Determinanti della domanda

Ci sono tre fattori principali che sono cruciali per l'e-learning: Connettività Internet, possesso di un dispositivo e competenze tecniche.

Connettività Internet

Nel ****, quasi un quarto delle famiglie italiane non aveva accesso a Internet. Ciò ha collocato l'Italia al quartultimo posto nella classifica dell'OCSE per la connettività Internet, solo davanti a Grecia, ...

2.2 E-learning per scopi educativi

Come menzionato sopra, l'e-learning per scopi educativi è il più grande segmento del mercato dell'e-learning, rappresentando il **% delle entrate totali di questo.

Prima della pandemia di COVID-** l'e-learning e l'uso di metodi e strategie di e-learning spesso avveniva direttamente nelle scuole e nelle università, piuttosto che a casa. Pertanto, è importante analizzare la ...

2.3 Gli effetti della pandemia sulle opinioni sull'e-learning

La pandemia di COVID-** ha portato alla chiusura di scuole e uffici. Questo ha dato il via a un esperimento di massa forzato sull'uso di metodi di e-learning. Uno studio condotto da AlmaDiploma ha rivelato le opinioni degli studenti sull'apprendimento a distanza, che ha impiegato questi metodi. Le opinioni sono state ...

2.4 Valutazione dell'e-learning/apprendimento a distanza per macroarea geografica

Come menzionato sopra, la pandemia ha dato il via a un esperimento di e-learning/apprendimento a distanza forzato di massa. Le scuole sono i maggiori consumatori di materiali e metodi e-learning. E' interessante analizzare la valutazione dell'e-learning a distanza nelle scuole considerando quattro macro aree geografiche Italiane:

Nordest Nordovest Centro ...

2.5 L'e-learning nella pubblica amministrazione

Le pubbliche amministrazioni sono suddivise in termini di amministrazioni nazionali, regionali o comunali. Le amministrazioni e gli uffici comunali in Italia utilizzano sistemi e corsi e-learning per la formazione dei loro dipendenti. La regione in cui la percentuale più alta di uffici comunali utilizza l'e-learning per formare i propri dipendenti è il ...

STRUTTURA DEL MERCATO

3.1 Produzione e distribuzione di e-learning

Il mondo dei contenuti e-learning vede due aree distinte

*) Produzione e-learning: con corsi e materiali prodotti per un pubblico più ampio. Si tratta di cataloghi che le aziende e le scuole possono acquistare e inserire nelle proprie piattaforme di e-learning o far utilizzare ai propri studenti e al proprio personale ...

3.2 Diversi attori del mercato

Scuole/università

Le prime istituzioni ad offrire una formazione completamente online sono state le università americane, in particolare tramite i MOOC, Massive Open Online Courses. Questi corsi sono accessibili direttamente sui siti web delle scuole/università, o direttamente in accesso privato ai loro studenti quando si tratta di contenuti personalizzati

In ...

3.3 Vantaggi e svantaggi dell'e-learning

Vantaggi

È stato calcolato che l'e-learning permette un risparmio di tempo tra il **% e il **% rispetto alle normali lezioni in presenza, che spesso richiedono trasferimenti su medie e lunghe distanze e conseguenti tempi di attesa dovuti al traffico o ai mezzi di trasporto. Quindi, in termini economici, l'apprendimento a distanza presenta ...

ANALISI DELL'OFFERTA

4.1 Corsi in offerta

In Italia sono *** i corsi di formazione didattica online offerti, il doppio della Francia e il quadruplo della Grecia, cifre che fanno ben sperare e che collocano l'Italia nella media europea, accanto all'offerta tedesca di *** corsi e a quella spagnola di ***.

Le materie più richieste e più insegnate sono prettamente economiche ...

4.2 Prezzi e costi di produzione

Il prezzo dei corsi e-learning può variare enormemente, da un video gratuito a un corso su misura ordinato da una grande azienda. Nell'ambiente educativo ad esempio, quando le scuole, i college e le scuole superiori integrano attività di e-learning nei loro curricula, questo non genera costi aggiuntivi per i genitori.

Ambiente ...

4.3 Nuove tendenze nell'e-learning

Misurabilità

La formazione non viene più considerata estranea agli obiettivi aziendali. Gli strumenti per valutarla e misurarne l'impatto effettivo sul business sono già oggi molto importanti e lo saranno sempre di più nei prossimi anni.

*G

Il *G consoliderà ciò che sta già accadendo con il *G, cioè ridurre o ...

NORME E REGOLAMENTI

5.1 Regolamento

La formazione dei lavoratori sulla sicurezza e la salute sul lavoro attraverso la metodologia "e-learning" è regolata dalla Accordo Stato-Regioni del ** dicembre **** . L'accordo definisce i criteri e le condizioni che permettono l'uso di questa metodologia e indica per quali corsi è permesso il suo uso.

L'accordo Stato-Regioni del * luglio **** (***), definisce la formazione dei ...

POSIZIONAMENTO DEGLI ATTORI

6.1 Segmentazione

  • Coursera
  • Dale Carnegie
  • OpenClassrooms
  • COORPACADEMY
  • Docebo
  • Preply
  • E-hippocrates
  • Viteco SRL
  • Talento
  • Mosaico E-learning

Per continuare a leggere, compra lo studio completo

Cosa contiene questa analisi di mercato?

  • Quali sono i dati relativi alle dimensioni e alla crescita del mercato?
  • Cosa sta influenzando l'andamento e l'evoluzione del mercato?
  • Quali sono le ultime tendenze che guidano il mercato?
  • Qual'è il posizionamento degli attori di mercato?
  • Cosa distingue le aziende operanti del mercato l'una dall'altra?
  • Segmentazione e profilo delle aziende operanti nel mercato
  • Dati e numeri da una molteplicità di fonti

Methodo

Dati
Analisti 1 settore analizzato
in 40 pagine
Methodo
Controlla

Analisti

  • Le migliori università
  • Il parere degli esperti

Dati

  • Base di dati
  • Stampa
  • Rapporti aziendali

Controlla

  • Aggiornamento continuo
  • Orologio permanente

Methodo

  • Struttura sintetica
  • Grafica standardizzata

Analisti

Hugo Schott

chargé d'études économiques, Xerfi

Hugo Schott

Hugo Schott logo 1 Hugo Schott logo 2
Mathieu Luinaud

Associate Consultant

Mathieu Luinaud

Mathieu Luinaud logo 1 Mathieu Luinaud logo 2
Education Formation
Robin C.

PhD Industrial transformations

Robin C.

Robin C. logo 1 Robin C. logo 2
Pierre D.

Analyst

Pierre D.

Pierre D. logo 1 Pierre D. logo 2
Arnaud W.
Linkedin logo

Ross Alumni Club France

Arnaud W.

Arnaud W. logo 1 Arnaud W. logo 2
Amaury de Balincourt
Linkedin logo

Analyste de marché chez Businesscoot

Amaury de Balincourt

Amaury de Balincourt logo 1 Amaury de Balincourt logo 2
Pierrick C.

Consultant

Pierrick C.

Pierrick C. logo 1 Pierrick C. logo 2
Maelle V.

Project Finance Analyst, Consulting

Maelle V.

Héloise Fruchard

Etudiante en Double-Diplôme Ingénieur-Manager Centrale

Héloise Fruchard

Héloise Fruchard logo 1 Héloise Fruchard logo 2
Imane Essadiq

EDHEC

Imane Essadiq

Imane Essadiq logo 1 Imane Essadiq logo 2
Vincent D.

Auditeur

Vincent D.

Vincent D. logo 1 Vincent D. logo 2
Eva-Garance T.

Eva-Garance T.

Eva-Garance T. logo 1 Eva-Garance T. logo 2
Michela G.

Market Research Analyst

Michela G.

Michela G. logo 1 Michela G. logo 2
Azelie P.

Market Research Analyst @Businesscoot

Azelie P.

Azelie P. logo 1 Azelie P. logo 2
Cantiane G.

Market Research Analyst @Businesscoot

Cantiane G.

Cantiane G. logo 1 Cantiane G. logo 2
Jules D.

Consultant

Jules D.

Jules D. logo 1 Jules D. logo 2
Alexia V.

Alexia V.

Emil Ohlsson

Emil Ohlsson

Anna O.

Anna O.

Gabriel S.

Gabriel S.